Salvatore Girone è in Italia: le foto e i video da brividi del rientro

Salvatore Girone a Ciampino

Salvatore Girone, il Leone della Brigata San Marco, è finalmente tornato in Italia. Non sappiamo ancora per quanto tempo ma una cosa è certa e traspare dai suoi occhi: questi anni difficili non hanno minimamente scalfito la sua fiera dignità di fuciliere di Marina. Ecco le foto e i video da brividi del rientro.

Da ieri pomeriggio Salvatore Girone è di nuovo in Italia.

Sbarcato a Ciampino da un Falcon 900 dell’Aeronautica Militare che lo ha riportato in Patria, e accolto con tutti gli onori di Stato, il Leone della Brigata San Marco è apparso in splendida forma, tirato a lucido, forte fisicamente e mentalmente.

Lo sbarco del Leone

A differenza di Massimiliano Latorre, che ha pagato in salute lo scotto di questo calvario con l’India, Girone ha negli occhi un’energia che nessun Tribunale indiano o internazionale potrà mai togliergli: la fiera dignità di essere un fuciliere di Marina. Un soldato.

E infatti la prima cosa che ha fatto scendendo dall’aereo è stato il saluto militare al Ministro degli Esteri Gentiloni e al Ministro della Difesa Pinotti.

Come riporta un comunicato della Difesa:

“Ad aspettarlo fin dalle prime ore del pomeriggio, la moglie Giovanna, i figli Michele e Martina, il padre Michele e la madre che la mattina avevano incontrato nello scalo romano il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Nel suo viaggio di rientro, Girone è stato accompagnato dall’Ambasciatore a New Delhi, Lorenzo Angeloni, e dal Consigliere militare di Palazzo Chigi, Generale Carmine Masiello. All’arrivo del fuciliere di Marina erano presenti anche il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Claudio Graziano, e il Capo di Stato Maggiore della Marina, Ammiraglio Giuseppe De Giorgi, il direttore generale della Farnesina ambasciatrice Isabella Belloni”.

Poi Salvatore Girone è partito verso casa e quando è arrivato nel quartiere barese di Torre a Mare, dove vive, è stato accolto da parenti commossi e vicini di casa in lacrime che gli hanno riservato un tributo da pelle d’oca.

Cosa succederà ora? Girone potrà restare definitivamente in Italia o dovrà tornare in India?

Del doman non v’è certezza, diceva quel furbacchione di Lorenzo il Magnifico. Ed è inutile speculare, scommettere o fare previsioni che potrebbero rivelarsi un boomerang.

Sarebbe auspicabile mantenere un basso profilo per non “innervosire” gli indiani. E poi trattare da una posizione, di forza, visto che entrambi i marò sono in Patria. Dove devono stare.

SALVATORE GIRONE IN ITALIA, LE FOTO

L’abbraccio con il Ministro Pinotti L’arrivo a Torre Mare di Salvatore Girone Salvatore Girone a Torre Mare Salvatore Girone abbracciato da parenti e amici Salvatore Girone con il Presidente della Regione Puglia Emiliano Salvatore Girone sorridente e in splendida forma Vicini e parenti pronti ad accogliere Salvatore Girone

Loading...

Potrebbe piacerti anche Altri dello stesso autore