Gentiloni Premier, fuori la Boschi: ecco il nuovo Governo (secondo Dagospia)

Paolo Gentiloni, Matteo Renzi e Sergio Mattarella. Tutti ex Dc che formeranno il nuovo Governo post-referendum

Paolo Gentiloni, Matteo Renzi e Sergio Mattarella. Tutti ex Dc che formeranno il nuovo Governo post-referendum

Renzi si è dimesso e ieri Mattarella ha svolto le consultazioni per formare il nuovo Governo. Secondo Dagospia il nuovo Premier sarà Paolo Gentiloni, attuale ministro degli Esteri. Mentre Maria Elena Boschi verrà licenziata…

Chiuso l’accordo Renzi/Franceschini: Gentiloni presidente del Consiglio; Lotti rimane a fare il Sottosegretario alla presidenza del Consiglio; fuori Maria Etruria Boschi e Stefania Giannini; Elezioni in Aprile; Congresso PD a Febbraio. Entro Domenica Gentiloni riceve l’incarico…. Amen 

Berlusconi? La legge elettorale proporzionale va bene anche al Banana di Arcore. In realtà il voto referendario ha messo in moto solo una resa dei conti interni al PD fra Renzi e Franceschini, gli altri sono state “comparse”.

La Boschi va fuori perché la sua Riforma Costituzionale è stata bocciata; la Giannini, invece, non la difende nessuno; insomma ci vogliono dei posti liberi per lasciare spazio ai ministri di su-Dario Franceschini. 

Franceschini sconfitto? No. Oggi l’unico che ancora può portare voti al PD è Renzi e nessun altro, questo Franceschini lo capisce, però aumenterà il suo peso nel Governo (piazzando qualcuno dei suoi al posto di Boschi e Giannini), al congresso del PD probabilmente si presenterà come il vincitore interno, magari proponendosi come nuovo Segretario.

Infine Franceschini preferisce un accordo fra democristiani (Renzi, Mattarella, Castagnetti, Delrio, eccetera…) che con Bersani/D’Alema.

...