“Il video dell’esplosione a Bruxelles è falso”: ecco le prove

Il falso video dell’esplosione nell’aeroporto di Bruxelles

Il video dell’esplosione a Bruxelles è falso. O meglio: è il filmato di un altro attentato. Ecco le prove, come denuncia il giornalista Marcello Foa.

Lo avete visto tutti, in tv o sul web: il video dell’esplosione all’aeroporto di Bruxelles, accompagnato da accorate e toccanti descrizioni da parte dei giornalisti. Peccato che sia falso. O meglio: è vero ma è il filmato di un altro attentato, avvenuto all’aeroporto Domodedovo di Mosca nel 2011.

Non ci credete? Guardate qui quello di Bruxelles:

e quello di Mosca:

Visto? Sono identici.

E allora occorre chiedersi chi abbia passato queste immagini alle tv internazionali. Per esperienza delle due l’una: o si è trattato di una furbata di un collega che puntava a far lo scoop confidando sulla scarsa memoria dei giornalisti (e in fondo ci è riuscito, perché tutti hanno abboccato) o siamo di fronte a un’operazione pianificata per amplificare l’orrore per la strage.

In ogni caso, ancora una volta, i media non ne escono bene. Abboccano alla manipolazione, a conferma che i misfatti più clamorosi sono quelli perpetrati sotto gli occhi di tutti, quando la razionalità è annebbiata dall’emozione, dal cordoglio, dalla rabbia.

Loading...

Potrebbe piacerti anche Altri dello stesso autore