Sicurezza, Difesa e Intelligence

Concorso VFP1 2016 Esercito, 1.750 posti disponibili: ecco il bando e come fare domanda

Concorso VFP1 2016 Esercito

Concorso VFP1 2016 Esercito, il Ministero della Difesa ha diramato il 2° bando per il reclutamento di 1.750 soldati in ferma breve per 1 anno: ecco il bando, come fare domanda e i requisiti richiesti.

Concorso VFP1 2016 Esercito, il Ministero della Difesa ha diramato il 2° bando per il reclutamento di 1.750 soldati in ferma breve annuale. Il reclutamento è effettuato in un unico blocco con prevista incorporazione nel mese di giugno 2016.

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere compilata necessariamente on-line e inviata dal 3 febbraio 2016 al 3 marzo 2016, data di scadenza.

Gli incarichi e le specializzazioni verranno assegnate dalla Forza Armata.

VFP1 2016, I REQUISITI

Tra i principali requisiti richiesti, oltre alla cittadinanza e al pieno possesso dei diritti civili e politici, vi sono quelli di:

  • essere in possesso del diploma di istruzione secondaria di primo grado (ex scuola media inferiore);
  • non essere stato destituito, dispensato o dichiarato decaduto dall’impiego in una Pubblica Amministrazione, licenziato dal lavoro alle dipendenze di Pubbliche Amministrazioni a seguito di procedimento disciplinare, ovvero prosciolto, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze Armate o di Polizia, a esclusione dei proscioglimenti a domanda e per inidoneità psico-fisica;
  • non essere stato condannato per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione della pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna, e di non essere in atto imputato in procedimenti penali per delitti non colposi.

VFP1 2016, LA DOCUMENTAZIONE

La documentazione da scaricare, tutta disponibile sul sito dell’Esercito (in basso i link) comprende:

  • il bando di concorso;
  • l’allegato A sulle prove fisiche;
  • l’allegato B sul certificato del medico di fiducia;
  • l’allegato C sui requisiti richiesti;
  • l’allegato D sulla dichiarazione di responsabilizzazione

In bocca al lupo a quanti ce la metteranno tutta per entrare.

Loading...