Sicurezza, Difesa e Intelligence

Dischi in vinile da collezione: 10 che ogni appassionato dovrebbe avere

Negli ultimi anni, anziché scomparire dalla scena, i dischi in vinile hanno avuto un incremento nelle vendite. Sono diventati un’icona della musica. Ecco i 10 da collezione che ogni appassionato dovrebbe avere.

quali dischi in vinile da collezione comprare
Quali dischi in vinile da collezione comprare? Eccone 10 da non lasciarsi scappare…

I dischi in vinile stanno avendo talmente successo che la stessa FIMI, la Federazione Industria Musicale Italiana, si è vista costretta a reintrodurre la classifica dei 33 giri più venduti.

L’ultima, e definitiva, certificazione del ritorno dei vinili l’ha data Rolling Stones, il 3 gennaio 2017:

“L’aumento di vendite dei dischi in vinile ogni anno cresce di circa il 50%, addirittura il 53%. Soltanto nel Regno Unito nell’anno appena trascorso sono stati venduti 3,2 milioni di vinili, un risultato che non si vedeva dal 1991.”

trend vendite dischi in vinile da collezione dagli anni '70
Il trend di vendite dagli anni ’70 ad oggi

UN TREND CHE DURA DA 10 ANNI

Se tra gli anni novanta e duemila il mercato del vinile ha vissuto una vera e propria recessione/stagnazione, da circa 10 anni le vendite del settore fanno registrare un costante, inarrestabile, aumento.

trend vendite dischi in vinile da collezione ultimi 20 anni
La nuova fase di crescita è iniziata nel 2007

Se fino agli anni ‘70 i dischi in vinile sono stati i principi indiscussi per la riproduzione audio di materiale pre-registrato, il loro dominio è stato prima picconato negli anni ‘80 dalle musicassette e infine distrutto all’inizio degli anni ‘90 dal compact-disc.

Oggi, che trionfa nuovamente dagli scaffali dei negozi e negli e-commerce, si sta trasformando in qualcosa di molto di più che un prodotto di nicchia.

Quando l’icona si fa moda, l’oggetto diventa di lusso.

Tanto è vero che non tutti possono permettersi di acquistare un giradischi dove far girare il vinile.

Per chi ne ha già uno, o intende acquistarlo su Amazon – qui ne trovate una vasta scelta a poco prezzo – ecco quali sono i 10 dischi in vinile da collezione.

(in rigoroso ordine casuale…)

1) DARK SIDE OF THE MOON – PINK FLOYD

Si tratta della registrazione originale rimasterizzata. Parliamo di un album che è rimasto in classifica per 741 settimane tra il 1973 e il 1988. Tra i vinili più venduti in assoluto, un vero e proprio must have.

2) BLUE & LONESOME – THE ROLLING STONES

Lasciamo che a parlare di questo vinile sia una delle recensioni più apprezzate dagli utenti:

“Ancora Loro, maledizione, sempre Loro, i più grandi. Questa volta ci hanno fatto salire sulla loro DeLorean e ci hanno riportato lì, dove tutto ebbe inizio Richmond, Eel Pie, e piccoli pub dove Loro si esibivano come una giovane Blues Band. Hanno chiuso il cerchio sono ritornati a casa…..da maestri.”

3) BLACKSTAR – DAVID BOWIE

Si tratta del nuovo e attesissimo 28° album di inediti del Duca Bianco. Uscito l’8 gennaio 2016, il giorno del suo 69° compleanno, è arrivato a 3 anni di distanza dallo straordinario The Next Day. Due giorni dopo averlo lanciato, David Bowie è morto. Blackstar è il suo testamento musicale. Travolgente e struggente.

4) WISH YOU WERE HERE (2011 – REMASTER) – PINK FLOYD

Questo è un album che non ha bisogno di recensioni. Ascoltarlo in vinile ha un fascino tutto particolare che solo gli appassionati possono capire. L’incisione è ineccepibile. Chi ama la musica, in particolare i Pink Floyd, non può non avere questo vinile da collezione.

5) LEGEND – THE BEST OF BOB MARLEY & THE WAILERS – BOB MARLEY

Siamo in presenza della versione rimasterizzata dell’album reggae più venduto e apprezzato di tutti i tempi. L’edizione colorata è molto bella e fa una bellissima figura quando messa sul piatto.

6) LED ZEPPELIN IV – LED ZEPPELIN

Registrazione originale rimasterizzata, LP realizzato con la stessa grafica dell’album originale. Il vinile è assolutamente perfetto, non scricchiola, è silenziosissimo, ha un sound molto completo, ed essendo un 180 gr non ci sono imperfezioni nell’audio.

7) BORN IN THE U.S.A. – BRUCE SPRINGSTEEN

Edizione limitata con packaging ricreato  dall’originale. Con questo album il Boss ha segnato un’epoca. A partire dalla copertina – jeans scucito e una maglietta bianca – che segnò l’immaginario di intere generazioni. Vinile in perfette condizioni.

8) BACK IN BLACK – AC/DC

Edizione limitata, vinile da 180 gr., suono ottimo. Un crescendo di qualità, pietra miliare dell’hard rock mondiale. Ascoltare l’intro di Hells Bells a tutto volume con il calore di un giradischi è un’esperienza che chiunque dovrebbe fare.

9) NON AL DENARO NON ALL’AMORE NE AL CIELO – FABRIZIO DE ANDRE’

Faber non è solo un mostro sacro della musica italiana ma un punto di riferimento del cantautorato internazionale. Masterizzazione ottima, il vinile ha una sorprendente qualità audio, che non fa rimpiangere l’originale. La copertina si apre a libro. Capolavoro.

10) BACK TO BLACK – AMY WINEHOUSE

Uscito nel 2006, vinse tre dischi di platino solo in Inghilterra. La voce calda di Amy che gira su un vinile da 180 gr. rende il mondo un meraviglioso posto dove essere felici, vibrare, provare emozioni. Senza mai perdere la speranza, ché domani è un altro giorno.

Loading...