Sicurezza, Difesa e Intelligence

Come ti senti a guardare la ‘Ndrangheta in faccia?

Ti sei mai chiesto come ti sentiresti a guardare la ‘Ndrangheta in faccia? Dopo questo video, che mostra in presa diretta i volti dei boss calabresi, lo scoprirai.

paolo rosario de stefano ndrangheta video intoccabili klaus davi
Paolo Rosario De Stefano è il personaggio più affascinante di questo video che mostra i volti dei boss della ‘Ndrangheta

Il video reportage s’intitola Una tranquilla domenica con i boss della ‘Ndrangheta ed è stato realizzato da Klaus Davi per l’emittente LaC, astro televisivo del Gruppo Pubbliemme.

Non tutti sanno che Davi, conosciuto dal grande pubblico come massmediologo, è (anche) un raffinato giornalista d’inchiesta, il cui lavoro ha ricevuto notevoli riconoscimenti.

Su tutti il Premio Livatino – Saetta – Costa e il Premio Penisola Sorrentina:

“Sono consapevole del pericolo a cui vado incontro nel realizzare questi servizi; ma il servizio pubblico non può esimersi di mostrare il volto e le facce della mafia più potente del mondo. Quello che sto facendo l’ho imparato da un grande inviato di un importante telegiornale della Rai, il Tg2, che si chiamava Giuseppe Marrazzo il mitico e indimenticato Giò.”

LA ‘NDRANGHETA NEL MIRINO DI KLAUS DAVI: GLI INTOCCABILI

Una tranquilla domenica con i boss della ‘Ndrangheta è un mini-documentario che fa parte di un progetto molto più ampio: Gli Intoccabili.

Si tratta di un format ideato e condotto da Klaus Davi che:

“Intende documentare e raccontare senza nessuna forma di spettacolarizzazione la realtà delle mafie e della criminalità organizzata. Klaus Davi e i giornalisti de “LaC” con microfono e telecamera si infiltreranno nei luoghi caldi della criminalità organizzata, zone e quartieri a rischio, imprese dei clan, zone franche del crimine, bar e night frequentati da persone sospette.”

Nella tranquilla domenica con i boss sono ad Archi, quartiere difficile di Reggio Calabria.

Qui riescono a riprendere, per la prima volta, il rito della firma dei sorvegliati speciali della mafia calabrese presso la caserma locale dei Carabinieri.

I boss che sfilano sono tra i più importanti nella storia di tutta la ‘Ndrangheta calabrese.

Ci sono i De Stefano, i Polimeni, i BarchettaNomi grossi che fanno parte del Gotha della Santa.

Il più affascinante nella galleria dei personaggi che sfilano è certamente Paolo Rosario De Stefano (min. 8:21), indicato nel 2008 dalla Polizia di Stato come uno dei 30 latitanti più pericolosi.

Dopo 6 anni di carcere duro, ora ha scontato la sua pena e vive ad Archi. È soprannominato l’Avvocato per i suoi studi in Giurisprudenza.

Per la prima volta, grazie al lavoro dei giornalisti di LaC, lo puoi vedere da molto vicino. Come se lo stessi riprendendo con il telefonino.

Ora puoi rispondere alla domanda iniziale: come ti senti a guardare la ‘Ndrangheta in faccia?

POST SCRIPTUM

Nessuno dei grandi media ha ripreso questo video.

Loading...