Antivirus gratis: i migliori tre del 2017 per PC, Mac e Android

Antivirus gratis, ecco i migliori 3 del 2017 per PC, Mac e Android
Antivirus gratis, ecco i migliori 3 del 2017 per PC, Mac e Android

Antivirus gratis, ecco le recensioni dei migliori tre del 2017 per PC (Windows 7 e 10), Mac e Android

Antivirus gratis, quale scegliere? Quale installare per ottenere risultati efficaci?

Nel mare magnum del web non sempre è facile cavare un ragno dal buco, visto che sul mercato sono presenti tantissimi prodotti per la security del proprio dispositivo.

Gli antivirus si dividono in free, a protezione gratuita, e pro, i cui servizi sono a pagamento. 

Per chi vuole investire nella sicurezza del proprio dispositivo abbiamo preparato una guida completa per capire qual è il miglior antivirus a pagamento e perché comprarne uno. 

Ma se state leggendo questo articolo vuol dire che siete più interessati ai free antivirus.

In ogni caso, l’aspetto su cui tutti siamo d’accordo è che bisogna utilizzare dei sistemi di sicurezza informatica, per ridurre al minimo i rischi di essere colpiti da un attacco. O, quantomeno, rendere la vita difficile agli intrusori.

IL FURTO DI DATI  E GLI ATTACCHI INFORMATICI IN TEMPO REALE

Al giorno d’oggi sono sempre più numerosi i casi di cronaca che vedono vittime di cyber furti pagare i criminale per riavere indietro quanto sottratto. 

Morten Lehn, General Manager di Kaspersky Lab Italia, ha fatto un quadro della situazione molto allarmante:

“Oggi, il principale problema con i crypto-ransomware è che a volte l’unico modo per riavere i dati criptati è pagare i criminali e le vittime sono disposte a farlo. Questo atteggiamento introduce una gran quantità di denaro nell’underground che si è sviluppato attorno a questo tipo di malware e che, di conseguenza, realizza nuovi cryptor quasi tutti i giorni. Aziende e utenti finali si possono proteggere facendo regolarmente il backup, usando una soluzione di sicurezza affidabile e informandosi sugli attuali rischi di sicurezza informatica. Il business model dei ransomware sembra essere profittevole e sicuro per i criminali. Ma il settore della sicurezza e gli utenti possono cambiare questa situazione semplicemente adottando queste misure.”

Queste misure contemplano, ovviamente, l’installazione di un antivirus gratuito o a pagamento.

CONSIGLI CONTRO GLI ATTACCHI

La mappa degli attacchi informatici
La mappa degli attacchi informatici nel mondo

Considerato che l’Italia, insieme a Germania e Stati Uniti, è tra i Paesi con la maggior percentuale di utenti colpiti dai ransomware criptatori, è opportuno seguire alcuni semplici accorgimenti:

  • Fare il backup è obbligatorio;
  • Usare una soluzione di sicurezza affidabile e non disattivare le funzionalità avanzate di protezione integrata;
  • Tenere aggiornati i software sul PC (Flash, Java, Chrome, Firefox, Internet Explorer, Microsoft Office);
  • Controllare i file che si scaricano da Internet o si ricevono via email, specialmente se da fonti non affidabili.

A proposito di un eventuale riscatto il consiglio degli esperti Kaspersky è questo:

“Se per qualsiasi ragione i file su un dispositivo sono stati criptati e viene chiesto all’utente di pagare un riscatto, non bisogna assolutamente pagarlo. Ogni bitcoin trasferito nelle mani dei criminali non fa che aumentare la loro fiducia nella profittabilità di questo genere di crimini informatici. Il che porta alla creazione di nuovi ransomware. Al contempo, molte aziende di sicurezza, tra cui Kaspersky Lab, combattono i ransomware ogni giorno. A volte è possibile creare tool di decriptazione per alcuni tipi di ransomware e in altri casi, grazie alla cooperazione con le forze dell’ordine, diventa possibile ottenere una chiave di decriptazione per alcune famiglie di ransomware, che potrebbero portare alla decriptazione dei file perduti. Infine, la creazione e la diffusione di simili malware e la richiesta di riscatto sono tutte azioni considerate criminali nella maggior parte dei Paesi del mondo. Riferire un attacco alla polizia permetterà di avviare un’indagine.”

I 3 MIGLIORI ANTIVIRUS GRATIS DEL 2017

A questo punto dovrebbe essere chiaro a tutti quanto sia indispensabile proteggersi. Come quando fuori fa freddo e bisogna coprirsi per non ammalarsi, così i dispositivi informativi – computer o mobile che siano – necessitano di protezione.

Chi sceglie quella a pagamento su Amazon ne trova tanti a costi contenuti. Chi, invece, preferisce testare il prodotto prima di un eventuale acquisto, può continuare a leggere la guida.

E ricordate sempre queste parole di Steve Jobs:

“Il computer, per me, è lo strumento più straordinario che abbiamo inventato. È l’equivalente di una bicicletta per la nostra mente.”

Per capire qual è il miglior antivirus gratis per PC (Windows 7 e Windows 10), Mac e Android, ti proponiamo le recensioni dei 3 più scaricati, da installare gratuitamente sul tuo dispositivo. 

1) AVG

Antivirus gratis avg

Avg è, senza dubbio, il più scaricato, il più efficace e il miglior antivirus gratis che si può trovare sulla rete per proteggere il proprio dispositivo.

Eccelle per risultati, facilità d’uso e per la sua leggerezza, che mantiene il computer veloce e senza impedimenti di alcun tipo. Disponibile per Microsoft Windows, Mac e Android.

Il download della versione free di AVG è disponibile sul sito ufficiale in italiano.

2) AVAST

Antivirus gratis avast

Avast è certamente uno dei più conosciuti e rinomati tra i migliori antivirus gratis.

Offre funzionalità di protezione virus e malware, disponibile per tutte le versioni Windows e Mac, da qualche tempo offre anche il download per Android.

Più pesante rispetto ad Avg ma con un database di maggiore anzianità, visto che esiste da oltre 25 anni.

Il download della versione free di Avast è disponibile sul sito ufficiale in italiano. In fondo alla pagina le versioni per Mac e Android.

3) AVIRA

Antivirus gratis avira

Avira è più giovane rispetto ai due precedenti ma si è saputo guadagnare una buona credibilità tra gli utenti.

Leggero, con motore di scansione prestante, è particolarmente consigliato per computer poco potenti. Offre soluzioni per PC, Mac e Android. 

Il download free di Avira è disponibile sul sito ufficiale in italiano. Scorrendo la home si trovano le versioni per Mac e Android.

Loading...