Sicurezza, Difesa e Intelligence

La pazza esultanza di un papà famoso che segna al figlio in giardino

Quando un papà famoso, ex attaccante di fama mondiale, si ritrova a sfidare il proprio figlio nel giardino di casa, può succedere di tutto. Anche di far goal e correre come un pazzo, urlando: “Questa non l’hai parata figlio mio”. Ecco di chi stiamo parlando.

il figlio di robbie keane in porta
Il figlio è pronto a parare ma…

Nonostante il grande calcio sia ormai solo un lontano ricordo, il mitico irlandese Robbie Keane non ha perso la sua passione sfrenata per il pallone.

Un brevissimo passato all’Inter, dove ha collezionato appena tre gol in quattordici presenze nel 2000, nel corso della sua carriera l’attaccante irlandese ha vestito le maglie di Wolverhampton, Coventry City, Leeds Utd, Tottenham (con cui ha vinto una Coppa di Lega nella stagione 2007-2008), Liverpool, Celtic, West Ham Utd, Aston Villa e L.A. Galaxy (con cui ha vinto 3 volte la MLS venendone eletto il miglior giocatore nel 2014).

Oggi è svincolato e in attesa di trovare una nuova squadra si diverte a giocare in famiglia, sfidando il figlio nel giardino di casa.

Quello che più stupisce, però, è la pazza esultanza di Keane dopo aver segnato un goal proprio al figlio Robert Ronan Keane Jr., che si trova costretto a guardare sbigottito quel matto del papà che urla e corre nel giardino di casa.

Non contento, l’ex bomber del Tottenham pubblica il video su Instagram con tanto di tag ad Alan Shearer e commento:

“Questa non l’hai parata, figlio mio.”

Not saving that my son ⚽️😂#littlekeano @ashearer9 ✋🏻😂😂

Un post condiviso da Robbie Keane (@robbiekeane) in data:

Loading...