Fa il bullo in metro con la persona sbagliata: la reazione è epica

Ancora una volta il bulletto di turno ha trovato pane per i suoi denti.

Siamo in metropolitana e il bullo, evidentemente alterato, continua a provocare un ragazzone pacifico con epiteti offensivi, mostrando un atteggiamento aggressivo e violento.

Di fronte alla calma della presunta vittima, il bullo perde le staffe: cerca proprio la rissa.

Fino a quando il ragazzone pacifico non si stanca e reagisce con una mossa di MMA, un’arte marziale mista che unisce la percussione (cioè calci, pugni, gomitate e ginocchiate) alla lotta (come proiezioni, leve e strangolamenti).

Indovinate com’è andata a finire?

Loading...

Potrebbe piacerti anche Altri dello stesso autore