Storytelling su Lifestyle, Sport, Tech e Food

Da Mbappé A Lewandowski: Chi Sono I Bomber Più Attesi Di Euro 2020

Una delle parole che scandirà maggiormente la prima parte dell’estate 2021 sarà una: gol! Questo perché sta per avere inizio Euro 2020. Il campionato europeo torna a scaldare i cuori dei tifosi delle 24 Nazionali qualificate alla fase finale.

Tra queste, ovviamente, c’è l’Italia, che torna a giocarsi un trofeo internazionale a 4 anni dalla disfatta contro la Svezia nei playoff valevoli l’accesso ai Mondiali di Russia 2018. La Nazionale di Roberto Mancini vuole riscrivere la storia, nella speranza di arrivare il più lontano possibile nel torneo.

migliori bomber euro 2020 lukaku vs mbappe

Ma bisogna fare attenzione anche alle altre squadre, specialmente quelle in cui giocano vere e proprie macchine da gol, che ambiscono al titolo di capocannoniere della competizione.

Su tutti il re delle marcature nella stagione 2020/2021: Robert Lewandowski.

Robert Lewandowski

Il centravanti polacco, stella del Bayern Monaco, a dispetto dei suoi 32 anni ha vinto per distacco la Scarpa d’Oro. Questo perché nella sola Bundesliga ha messo a segno il nuovo record di gol in un singolo campionato: 41.

Numeri da capogiro, che Lewandowski spera di portare con sé anche nella sua nuova avventura con la nazionale polacca, che non parte del gruppo delle favorite del torneo anche secondo gli addetti ai lavori e le quote sulle partite degli Europei.

Ma chissà che a suon di reti, il bomber di Varsavia non possa far sognare il proprio Paese anche a Euro 2020. C’è, però, chi in Champions League ha battuto il fenomeno del Bayern quest’anno e che sicuramente vuole essere protagonista fino in fondo con quella che tutti danno come la favorita numero uno per la vittoria finale, ossia la Francia. Parliamo di Kylian Mbappé.

Kylian Mbappé

Il giocatore del Paris Saint Germain, nonostante qualche acciacco occorsogli durante l’annata, è riuscito comunque a segnare 42 gol in stagione, a fronte di 47 partite giocate, considerando tutte le competizioni, di cui 31 in Ligue 1 e 8 nell’ex Coppa dei Campioni. Un gran bell’andare, che potrebbe consentirgli di fare altrettanto bene all’Europeo.

Occhio anche a un vicino di casa di Mbappé: Romelu Lukaku.

Romelu Lukaku

Il belga è stato eletto, non a caso, miglior giocatore in assoluto della Serie A appena trascorsa, vinta proprio dalla sua Inter, nella quale ha deciso diverse partite a suon di marcature.

In campionato, infatti, sono 27 i gol realizzati dal gigante nerazzurro, con un totale di 30 considerando anche Coppa Italia e Champions League. Di sicuro vorrà ripetersi in nazionale, in modo da spingere i diavoli rossi alla conquista di un posto almeno tra le prime 4 d’Europa, magari sognando di approdare anche a Wembley.

A fargli buona compagnia tra i possibili protagonisti di Euro 2020 c’è il collega di Serie A Cristiano Ronaldo.

Cristiano Ronaldo

Il portoghese ha vinto la classifica marcatori del campionato italiano, mettendo la firma in ben 29 occasioni. La voglia di giocarsi un’altra finale, dopo quella vinta ma abbandonata nel primo tempo per infortunio nel 2016, potrà essere una carica in più per CR7.

Le stelle inglesi

In casa inglese, invece, bisognerà fare i conti con diversi elementi, tra cui Harry Kane del Tottenham e il giovanissimo talento del Manchester City, Phil Foden.

Il primo si presenta con ben 33 gol stagionali, di cui 23 segnate in Premier League. Il secondo, protagonista di un’ottima Champions League naufragata solo in finale contro il Chelsea, ha messo a segno 16 reti e insieme al collega degli Spurs rischiano di essere una coppia piuttosto prolifica.

Gli altri bomber

Da citare, infine, sono altri ottimi bomber che vorranno scrivere pagini di storia a suon di reti. Su tutti il nostro Ciro Immobile, in doppia cifra anche quest’anno con la Lazio, seguito dall’olandese Memphis Depay e dal tedesco Timo Werner.