Baratto Online, ecco i siti dove è possibile scambiarsi gli oggetti

Siti per il baratto online: Scambioscambio.it, dove si scambiano oggetti e competenze tramite Baratto Classico o Scambio Indiretto, tutto regolato da un sistema di crediti.

Noi di non sprecare siamo molto fan del baratto, perchè è un modo antico per non sprecare che può avere tante moderne declinazioni: quello online è la nuova frontiera del non spreco.Noi vi segnaliamo sempre volentieri luoghi fisici e nella rete dove è possibile portare avanti questa nuova pratica, mentre per quanto riguarda i luoghi virtuali vi segnaliamo ScambioScambio.it, il sito su cui è possibile sfruttare gli oggetti che non si utilizzano più e le proprie capacità per fare acquisti senza spendere denaro.

BARATTO ONLINE MAMME

Guardate anche E-baby genova da mamma a mamma una pagina facebook per barattare oggetti per i bambini per chi vive in liguria! 

SITI PER IL BARATTO ONLINE

Tramite ScambioScambio.it, infatti, è possibile accedere gratuitamente ad una community dedicata allo scambio di oggetti e competenze. L’attuale momento socio-economico è particolarmente difficile e complesso, in questo contesto ScambioScambio.it si propone di creare una rete di relazioni incentrate sull’aiuto reciproco e sulla condivisione di “ciò che si ha” o di “ciò che si sa”. In sintesi, ScambioScambio.it ti permette di: fare acquisti senza spendere denaro, rispettare l’ambiente riducendo i rifiuti, condividere le tue passioni e fare nuove amicizie

SITI PER BARATTARE OGGETTI

Come funziona? Dopo una procedura di registrazione rapida e gratuita, tutti gli utenti possono visualizzare le “proposte di scambio” presenti sul sito o pubblicare una nuova proposta. Gli scambi possono essere effettuati attraverso due modalità:

“Baratto classico”, un oggetto o un servizio viene scambiato con un altro oggetto o servizio

 “Scambio indiretto”, un oggetto o un servizio viene scambiato con dei Crediti. Chi riceve Crediti potrà utilizzarli in un secondo momento per realizzare un nuovo scambio ed ottenere quello che desidera

Un esempio? Francesca è appassionata di grafica e web ed inserisce un annuncio in cui si rende disponibile a realizzare un logo in cambio di 15 crediti… Matteo risponde all’annuncio ed offre a Francesca i 15 crediti richiesti.
Francesca accetta l’offerta e riceve i 15 crediti. Qualche giorno dopo li utilizza per rispondere all’annuncio di Giulia, insegnante di inglese, che è disponibile per conversazioni in inglese. Il meccanismo è analogo nel caso in cui lo scambio sia relativo ad un oggetto e non ad un servizio.

Loading...

Potrebbe piacerti anche Altri dello stesso autore