Sicurezza, Difesa e Intelligence

REGALI NATALE 2012/ Fai da te? Un successo: ecco come fare

Regali Natale. Il 2012 è agli sgoccioli ed è il momento di pensare ai propri cari. Come? Con il fai da te sarà un successo assicurato: ecco i segreti.

 

di Federico Succi

 

Il Natale 2012 sarà, visti i tempi, all’insegna dell’austerity e per chi non volesse sfigurare, senza passare per “tirchio”, ecco una serie di consigli su come fare regali di natale fai da te senza scontentare nessuno. Per i regali Natale 2016 abbiamo una lista che vi stupirà.

Nataleblog.it ha proposto una serie di idee veramente interessanti, da cui prendiamo spunto da queste.

Le donne si sa, nutrono sempre una grande attenzione verso la cura della propria bellezza e allora cosa c’è di meglio se non preparare una crema scrub corpo esfoliante fatta in casa?

 

Il primo regalo di natale 2012 fai da te si prepara in soli 15 minuti. Per gli ingredienti dovete munirvi di 30 ml di succo di limone, 1 hg di sale grosso, 10 gr di olio d’oliva, un vasetto da conserva di vetro o di latta, un quadrato di stoffa colorata, un nastro o cordicino per sigillare il pezzo di stoffa, etichetta adesiva, cartoncino. Prendere limone, sale ed olio e versare tutti gli ingredienti in un recipiente e mescolarli tra di loro fino a quando non si ottiene un impasto uniforme. Versare il contenuto nel vaso di vetro, chiuderlo bene con il coperchio e attaccare l’etichetta adesiva se si vuole.  “Addobbare” il barattolo di vetro con la stoffa colorata, apporre il cartoncino colorato sul quale si può scrivere la descrizione del prodotto, le indicazioni di utilizzo o semplicemente una dedica. E il gioco è fatto.

Per uomini che viaggiano sempre con il Pc in mano l’idea per un regalo di natale 2012 fai da te è una custodia notebook fatta ad uncinetto e con brevi e semplici passaggi potete personalizzare la vostra borsa.

Secondo Unideanellemani.it si può fare una borsa ad uncinetto rendendola anche portalavoro e la si può usare come custodia per Pc portatili più piccoli o come portadocumenti. Inoltre, per la realizzazione non bisogna essere dei professionisti con l’uncinetto, ma avere la giusta dose di fantasia.

La borsa può essere eseguita secondo lo schema a catenella o lo schema a maglia bassa e può essere realizzata eseguendo anche due rettangoli separati e  tenendo in considerazione che questa borsetta avrà l’enorme vantaggio di essere elastica al punto da poter contenere Notebook di diverse dimensioni.

Per i bambini invece, un ottimo regalo di natale fai da te, secondo Unideanellemani.it, potrebbe essere un puzzle in cubi di legno. Se qualcuno di voi ha una certa dimestichezza con il legno, potrebbe realizzare diversi cubi tagliati nella stessa misura, oppure farlo realizzare ad un amico o un falegname, ci si metterà poco. Una volta realizzati i cubi, su di essi possono essere attaccati dei pezzi di stoffa, delle fotografia o dei personaggi dei cartoni animati, le cui immagini possono essere facilmente reperibili su internet.

Basterà scaricare la foto, stamparla nel formato corrispondente ai cubi e munirsi di righello e taglierino per tagliare la foto nella grandezza corrispondente ai vari cubi di cui si dispone e incollare un pezzo diverso della foto su ogni pezzo di legno, in maniera tale da formare un vero e proprio puzzle con cui il bambino potrà passare del tempo, divertendosi.

Altra idea fai da te: i braccialetti in pasta sintetica. Semplici biscotti di panpepato possono essere un occasione per abbellire braccialetti da indossare durante le festività natalizie. L’unica cosa di cui avete bisogno è qualche panetto di pasta sintetica facilmente reperibile in negozi di hobbistica, negli ipermercati o su internet. Basta modellare il ciondolo secondo le vostre esigenze e farle cuocere in forno seguendo istruzioni che trovate sul retro della confezione. Per assemblarlo con il braccialetto avete bisogno di applicarvi un chiodino lasciandolo fuoriuscire di circa 6 mm, tagliano con cura l’eccedenza. Potete ora procedere a decorare il braccialetto, accostando perline e ciondoli secondo il vostro gusto o secondo il gusto della persona cui è destinato.

Insomma, nonostante l’austerity, buon Natale a tutti.

Loading...