Sicurezza, Difesa e Intelligence

Vacanze studio INPSieme 2016: ecco il bando e i requisiti per partecipare

Vacanze studio INPSieme 2016, ecco il bando e le info per partecipare

Vacanze studio INPSieme 2016, è stato pubblicato il bando di concorso per i soggiorni in Italia e all’Estero: ecco tutte le info per partecipare.

Vacanze studio INPSieme 2016, il 29 febbraio sono stati pubblicati i bandi per l’assegnazione di contributi per i Soggiorni in Italia e l’assegnazione di contributi per i Soggiorni studio in Europa

La novità 2016, l’Inps riconosce un contributo a totale o parziale copertura del costo di un soggiorno estivo in Italia o per un soggiorno studio all’estero organizzato e fornito da soggetti terzi scelti dal richiedente la prestazione. 

Il concorso è in favore dei figli o orfani ed equiparati :

  • dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici;
  • degli iscritti alla Gestione Fondo IPOST;
  • degli assistiti IPA (Istituto di Previdenza e Assistenza per i dipendenti di Roma Capitale).

La domanda deve essere trasmessa telematicamente dall’area Servizi on line. Per entrarvi, occorre possedere il Pin dispositivo. Chi non lo avesse, può chiederlo direttamente on line oppure tramite numero verde 803.164 o, ancora, presso gli sportelli di una delle sedi territoriali dell’Istituto.

Per partecipare al concorso si deve presentare anche l’attestazione Isee 2016 in corso di validità. L’attestazione viene rilasciata dall’Inps o dagli enti convenzionati (Caf, Comuni, etc.). Per il concorso Estate INPSieme occorre l’Isee “ordinario” oppure l’Isee “Minorenni con genitori non coniugati tra loro e non conviventi” per l’anno 2016, a seconda delle condizioni familiari dei richiedenti.

In fase di compilazione della domanda è sufficiente dichiarare di aver presentato la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) utile ai fini del rilascio dell’attestazione Isee.

Pertanto, chi non avesse l’attestazione Isee 2016 in corso di validità, è invitato a presentare tempestivamente la Dichiarazione Sostitutiva Unica all’Inps o a un ente convenzionato al fine di non compromettere la possibilità di partecipare al concorso.

La procedura per l’acquisizione della domanda sarà attiva dalle ore 12,00 del 02/03/2016

Vacanze studio INPSieme 2016 Italia: vai al bando

Vacanze studio INPSieme 2016 Estero: vai al bando

Loading...