Sicurezza, Difesa e Intelligence

La (vera) storia dei casinò online

Il 70,7% degli italiani ha giocato d’azzardo almeno una volta nell’ultimo anno e il 45,3% del totale l’ha fatto per vincere denaro. E dalle slot machine fisiche, quelle che si trovano nei bar per capirci, il gioco si sta spostando nei casino online.

Vuoi per comodità, vuoi perché sono sempre aperti, le case da gioco online stanno spopolando. Ecco la loro storia.

Gli anni ’70

I primi passi verso il mondo del gioco online furono fatti con l’arrivo dei primi software negli anni settanta, che permettevano all’interno dei casinò che le vecchie slot machine fino ad allora dotate della leva per far girare i rulli passassero dal sistema meccanico a quello collegato ad un computer centrale, e più tardi con l’avvento di internet l’attuazione di un sistema che collegasse i computer di giocatori situati in diverse parti del mondo.

I casinò online, come in precedenza i casinò con una sede fisica, anche grazie alla filmografia hollywoodiana, hanno spesso attirato le fantasie delle popolazioni per la possibilità di facili guadagni. Il gioco d’azzardo viene percepito dai suoi utenti per gli aspetti positivi (divertimento, emozione, possibilità di vincite anche elevate) ma possiede anche aspetti negativi, tra i quali la dipendenza da gioco d’azzardo patologico e dilapidazione di ingenti somme.

Dagli anni ’90 ad oggi

Alla fine degli anni novanta sono nati i primi casinò online, precursori del gioco d’azzardo via Internet. Poco tempo dopo sono nati i primi regolamenti sul gioco d’azzardo online. Lo Stato precursore fu Antigua e Barbuda dove venne stilato il Free Trade and Processing Zone Act, che permetteva il gioco online con una apposita licenza rilasciata dal ministero del piccolo Stato dei Caraibi.

I casinò online hanno migliorato nel corso del tempo il loro livello di qualità grafica e di gioco. Oggi offrono giochi come blackjack, poker, baccarat, dadi, roulette, punto banco, slot machine, video poker, giochi con croupier dal vivo, scommesse, poker con la sua variante più famosa Texas hold ‘em.

poker legend. la storia di doyle brunson da amarillo slim a gus hansen, dal super system alle world series of poker.
La leggenda del poker, Doyle Brunson

Il funzionamento di un casino online è dato da tre componenti principali: il sito web (dal quale si scarica il software), il software del casinò e il server.

Come funziona un casinò online

Il client di gioco contiene tutte le informazioni “locali” (grafica, suoni, animazioni), mentre le decisioni relative alla vincita vengono prese lato server, attraverso un generatore di numeri casuali (RNG). I casinò online sono accessibili in genere tramite siti web con applicazioni Adobe flash, giocabile direttamente dal browser, su diversi sistema operativi (PC/Windows, Mac, tablet e smartphone) oppure sotto forma di File eseguibili scaricabile dal sito internet o da negozi online (Google Play o iTunes Store) e installabili direttamente dall’utente sul proprio dispositivo fisso o portatile (disponibili per un più ristretto numero di piattaforme).

Nonostante le versioni Flash abbiano subito miglioramenti notevoli, le versioni installabili presentano spesso una grafica e un audio migliori, oltre ad un’esperienza di gioco più realistica; tuttavia scaricare file eseguibili dalla rete costituisce, a detta degli esperti di sicurezza informatica, un elevato rischio, legato soprattutto alla possibile presenza di malware e spyware. I casinò online danno in genere l’alternativa di giocare inizialmente “per svago” o con “soldi veri”.

Il gioco per svago permette al giocatore di esercitarsi per migliorare le proprie capacità prima di passare a giocare con soldi veri e ai gestori del casinò di fidelizzare il futuro cliente. Ovviamente bisogna sempre stare attenti e non farsi prendere la mano dal gioco d’azzardo, affinchè non diventi ludopatia.

POST SCRIPTUM

Lo sapevi che esiste un modo sicuro per vincere alle macchinette? Ecco qual è il trucco.

In pratica, ogni ventottomila euro, la macchinetta riazzera il ciclo, concedendo il 75 percento della vincita. Insomma, se si è giunti vicino alla soglia del 75, anche con due euro se ne possono vincere 200.

Qual è l’inghippo? Semplice, chiunque può aprire la slot, potrà controllare la soglia e se è vicina al benedetto 75, infilare denaro e vincerà con sicurezza. Il video lo spiega a immagini.

Loading...