Montalbano, anticipazioni puntata 29 febbraio 2016: Una faccenda delicata

Il ritorno del Commissario Montalbano dopo 3 anni di assenza, ecco le anticipazioni

Il Commissario Montalbano torna dopo tre anni: Salvo è cambiato, Livia non è più quella di una volta e in ballo c’è “Una faccenda delicata”. Ecco le anticipazioni della puntata del 29 febbraio.

Montalbano torna e già il profumo di Sicilia pervade le nostre case perché la fortunata serie di Rai Uno nei momenti di assenza crea una suadade, una sorta di malinconia per quel commissario umano e familiare. un amico, così come la sua squadra, fatti di uomini normali e per questo a loro modo eroi, e per quella terra arida ma generosa, calda e profumata come i manicaretti che inebriano le nostre pupille gustative solo a guardarli.

MONTALBANO ANTICIPAZIONI PUNTATA 29 FEBBRAIO

Il primo dei due episodi andrà in onda il 29 febbraio alle 21.20 su Rai Uno.

Una faccenda delicata”, questo il titolo della puntata, è tratto dai racconti di Andrea Camilleri, precisamente dalla raccolta “Un mese con Montalbano” e racconta il brutale omicidio di una prostituta settantenne, Maria Castellino, una sorta di Bocca di Rosa, buona e generosa, stimata e benvoluta da tutti e felicemente sposata con Serafino. Non mancheranno, ovviamente, i colpi di scena, le piste bislacche di Mimì e un mistero fitto e intrigato. Il cast è quello di sempre tranne Livia, la storica fidanzata di Salvo, interpretata da Sonia Bergamasco.

Come ha rivelato il regista Alberto Sirono “Salvo è cambiato, è più comprensivo nei confronti degli sconfitti e consapevole della miseria umana. Sentimentalmente è meno birichino, più fedele, avverte la solitudine e di conseguenza la necessità di un rapporto vero, profondo e duraturo con Livia“.

Il mio commissario”, ha rivelato Camilleri all’Unità a proposito della serie tv tratta dai suoi romanzi, “è meno aitante, meno scattante, ha reazioni diverse, non è così giovane, ma il modo di ragionare è simile. Nella sostanza, il commissario della fiction rispecchia perfettamente il Salvo Montalbano letterario. ‘U ciriveddu ci camina’ a tutti e due allo stesso modo”.

Non ci resta che aspettare e gustarci Montalbano con un arancino e un bicchiere di Donnafugata.

Loading...

Potrebbe piacerti anche Altri dello stesso autore