Sicurezza, Difesa e Intelligence

VFP1, 4° Blocco 2015 in addestramento: ecco le foto dell’esercitazione

Un momento dell’esercitazione VFP1, 4° Blocco 2015: la squadra fucilieri avanza per nuclei

Si è concluso il ciclo addestrativo Modulo “K” per i VFP1 del 4° blocco 2015: ecco le foto dell’esercitazione, come riporta il COMFORDOT, Comando per la Formazione, Specializzazione e Dottrina dell’Esercito.

Si è concluso in questi giorni l’iter di formazione professionale “modulo k” rivolto al personale volontario a ferma prefissata di un anno (VFP 1), iniziato due mesi fa presso i Reparti deputati dalla Forza Armata a tale formazione.

Il corso, della durata di otto settimane, ha visto i frequentatori cimentarsi in un impegnativo ciclo addestrativo comprensivo di un ampio spettro di attività teorico-pratiche (tiri con armi portatili, topografia, addestramento individuale al combattimento e nei centri abitati) ed ha permesso loro di conseguire la capacità di operare all’interno di una squadra fucilieri.

In particolare, presso la Scuola di Fanteria di Cesano e due Reggimenti dipendenti, il 17° “Acqui” di Capua e il 235° “Piceno” di Ascoli Piceno, sono stati formati 1100 VFP1 tutti appartenenti al 4° Blocco 2015. Il corso è terminato con lo svolgimento di un’esercitazione finale di squadra in attacco, dove i militari hanno messo in campo tutte le nozioni acquisite durante il corso.

Il comandante della Scuola di Fanteria, Generale di Brigata Massimo Mingiardi, ha salutato i Volontari del 4° blocco 2015, complimentandosi per l’impegno dimostrato e gli ottimi risultati conseguiti, augurando loro un brillante prosieguo di carriera all’interno della grande famiglia dell’Esercito Italiano.

VFP1 IN ADDESTRAMENTO, LE FOTO DELL’ESERCITAZIONE

Il Generale Mingiardi saluta il Modulo K Modulo K Scuola di Fanteria Un momento dell’esercitazione Un momento dell’esercitazione Un momento dell’esercitazione Un momento dell’esercitazione Un momento dell’esercitazione

Loading...