Trump attack: B-52 sgancia pioggia di bombe sui terroristi ISIS

Il 10 marzo un ordine del Presidente Usa Donald Trump ha dato il via libera a una serie di massicci bombardamenti su Mosul. Il B-52H, un bombardiere strategico a lungo raggio, ha sganciato una pioggia di bombe contro il quartier generale dei terroristi. Risultato: base Isis polverizzata.

Donald Trump vs Isis
Donald Trump ha decisamente cambiato marcia nella lotta al terrorismo islamico…

Trump lo aveva promesso: daremo la caccia ai terroristi dell’Isis. Ed è passato dalle parole ai fatti.

Il 10 marzo un B-52H statunitense ha colpito per 28 volte uccidendo 111 obiettivi.

Una pioggia di bombe è stata lanciata sul quartier generale dell’Isis a Mosul.

Il video, rilanciato dal Daily Caller, mostra il momento esatto in cui i terroristi vengono colpiti.

È chiaro a tutti, ormai, il cambio di passo in Medio Oriente da parte dell’amministrazione Trump rispetto a quella del suo predecessore Obama, il cui impegno contro il terrorismo è sempre stato giudicato piuttosto blando.

E se davvero Trump e Putin dovessero unire gli sforzi e fare fronte comune allora in tanti dormirebbero sonni più tranquilli.

GUARDA IL VIDEO

Loading...

Potrebbe piacerti anche Altri dello stesso autore