Sicurezza, Difesa e Intelligence

Incursione del ROS Carabinieri dal vivo: il video è in presa diretta

A scanso di equivoci lo diciamo subito: la qualità delle immagini non è il 4K del cinema. Anche perché questa è un’incursione vera del ROS Carabinieri. E nonostante sia stata pubblicata sulla Gazzetta del Mezzogiorno qualche anno fa, per la sua eccezionalità il video non ha avuto la diffusione che merita.

Incursione dei ROS dal vivo momento iniziale
Incursione dei ROS dal vivo: la quiete prima della tempesta…

Il filmato è stato caricato su Youtube dal giornalista Nico Baratta e mostra una rarità assoluta: un’incursione in presa diretta del ROS dei Carabinieri.

Stiamo parlando di uno dei reparti che esercitano maggior fascino nell’immaginario collettivo.

Il ROS rappresenta la struttura anticrimine dell’Arma e i suoi principali compiti sono:

“Contrasto alla criminalità organizzata, all’eversione ed al terrorismo interno ed internazionale, mediante l’analisi e il raccordo informativo, nonché il supporto tecnico-logistico alle attività investigative.”

Li abbiamo visti andare all’assalto dei Casalesi di Zagaria, a caccia delle ‘ndrine in Lombardia e compiere blitz antiterrorismo contro l’Isis.

I Carabinieri del ROS sono i buoni che arrestano i cattivi – mafiosi e terroristi; sono angeli custodi dell’Italia, uomini senza volto che compiono il loro dovere senza troppa pubblicità. Senza apparire, in un mondo dove apparire è di moda.

E invece loro esistono, eccome, senza apparire mai. Invisibili ma presenti.

In tanti ci hanno chiesto come entrare a far parte dei ROS Carabinieri. Visto che “palle e disciplina” sarebbe una risposta troppo succinta, abbiamo preparato una sorta di piccolo vademecum.

L’INCURSIONE DAL VIVO

Il nostro modo per ringraziare gli uomini e le donne del ROS per quello che fanno è dare la giusta diffusione a questo filmato.

Per mostrare a quante più persone che gli angeli esistono e ci proteggono.

Come nelle favole, anche se non sono favole.

Loading...