Isis massacrata, raid Usa uccide 250 terroristi: il video

Raid Usa su Falluja, massacrati 250 miliziani Isis
Raid Usa su Falluja, massacrati 250 miliziani Isis

Ancora un duro colpo per i terroristi Isis. Un raid delle Forze Speciali Usa nei pressi di Falluja ha massacrato 250 militanti di Al Baghdadi. Ecco il video.

Isis sotto shock. Ennesimo duro colpo per l’organizzazione terroristica guidata da Al Baghdadi, che da qualche mese continua a perdere uomini e terreno in Medio Oriente, soprattutto in Libia e Iraq.

In tre anni, secondo fonti militari, i terroristi hanno perso il 20% del territorio siriano e il 47% in Iraq.

Ed è proprio in Iraq, a Falluja, che le forze speciali statunitensi massacrano 250 miliziani Isis.

Scrive l’Huffpost:

“Negli attacchi sono stati distrutti 40 veicoli. I raid arrivano a 24 ore dall’attacco all’aeroporto di Istanbul, per il quale l’Isis è considerato il primo sospettato anche se al momento non c’è ancora stata una rivendicazione ufficiale.”

Una fonte militare ha dichiarato alla Bbc che i miliziani uccisi nel corso del raid si erano radunati nell’area di al-Ruwaila con l’intenzione di attraversare il deserto fino ad al-Qaim, nella provincia di Anbar, al confine siriano, città in mano al Califfato.

Secondo l’esperto Andrea Magelletti, presidente Centro studi internazionali, questa è una strategia fallimentare da parte dell’Occidente.

In un’intervista rilasciata a Gioia Tagliente per Radio Vaticana ha dichiarato che:

“Per sconfiggere l’attuale Is e le realtà che potrebbero venire dopo, occorre un’azione politica forte e comune. Cosa, questa, che è lontanissima dal verificarsi. Noi combattiamo l’Is esclusivamente dal punto di vista militare, ma basti ricordare che su tutti i grandi temi fondanti della politica estera – ad esempio in Medio Oriente e in Nord Africa – il mondo occidentale è assolutamente disunito. E questo ci rende totalmente scoordinati e certamente meno forti.”

ASSALTO ALL’ISIS, ECCO IL VIDEO

Loading...

Potrebbe piacerti anche Altri dello stesso autore