Gli incursori della Marina impegnati nell’Operazione Goldfinger

L’Operazione Goldfinger ha visto impegnati gli incursori della Marina Militare. Ecco il video, spettacolare, dell’esercitazione.

Goi in azione
Incursori del Goi in azione

Il Gruppo Operativo Incursori della Marina Militare è uno dei reparti di eccellenza delle Forze Armate Italiane. 

In campo nazionale, è il depositario delle esperienze e delle capacità nel campo delle operazioni di incursione navale e in quanto tale gestisce direttamente il personale, i mezzi e gli armamenti assegnati.

Il reparto è costituito da ufficiali e sottufficiali, volontari nel settore specifico, con un’età media di 29 anni.

Per poter assolvere alla vasta tipologia di compiti assegnati, gli incursori, oltre a una spiccata e specifica preparazione come uomini rana e conduttori di mezzi insidiosi, in relazione alle possibili linee di avvicinamento agli obiettivi, devono essere anche abili paracadutisti e provetti rocciatori, oltre ad avere una elevata capacità a permanere e operare per un certo periodo in territorio avversario.

Durante l’Operazione Goldfinger, esercitazione a cui hanno partecipato gli incursori della Marina, questo personale specializzato ha potuto mettere in mostra tutte le sue capacità.

Scopri come diventare un incursore del Goi per entrare a fare parte uno dei reparti di forze speciali più conosciuti e apprezzati dagli addetti ai lavori di tutto il mondo.

Loading...

Potrebbe piacerti anche Altri dello stesso autore