Salvini attacca la Germania: “La Merkel ci ha invaso con il suo regime bastardo”

Il leader della Lega Nord Matteo Salvini ad Affaritaliani.it: “Renzi è solo la maschera sorridente di un governo di occupazione straniera. I tedeschi non ci sono riusciti con i carri armati e ora ci stanno riuscendo con l’euro e con le banche”.

Si scrive Renzi e si legge Merkel. Non occore il calciatore finlandese per sapere che in Italia comandano la Germania e Bruxelles. Renzi è solo la maschera sorridente di un governo di occupazione straniera. I tedeschi non ci sono riusciti con i carri armati e ora ci stanno riuscendo con l’euro e con le banche.

Noi non siamo schiavi, siamo uomini. Quello italiano, quello tedesco e quello dell’Ue sono tutti regimi bastardi. Io voglio i miei diritti, il mio lavoro, il mio commercio e la mia moneta”.

E’ durissimo il commento di Matteo Salvini alle parole di Olli Rehn, vicepresidente della Commissione Ue, che ha detto: ‘Padoan conosce bene le riforme da fare’.

“Il ‘bastaeurotour’ è andato alla grande, abbiamo raggiunto quasi 100mila libricini scaricati dal sito www.bastaeuro.org.

Invito tutti a scaricare gratuitamente la guida del professor Claudio Borghi, che dà risposte chiare che spiegano come fuori dall’euro riparta la speranza e che non ci sono problemi per il mutuo, la benzina, il lavoro e tutto il resto.

La Merkel, Renzi, Bruxelles – conclude il segretario della Lega Nord intervistato da Affaritaliani.it – sono tutti ammazza-speranza.

E Napolitano è stato il loro regista“.

Loading...

Potrebbe piacerti anche Altri dello stesso autore