Scarlett Johansson nuda, la musa di Woody è hot: ecco le foto di nudo integrale

Scarlett Johansson nuda, la musa di Woody Allen si mostra in pose di nudo integrale: ecco le foto non censurate.

Scarlett Johansson nuda, la musa del regista Woody Allen amava scattarsi dei selfie in pose molto erotiche e, soprattutto, senza niente addosso.

Quegli scatti, che l’attrice conservava nel suo telefono, sono finiti sul web, per colpa di un hacker condannato poi a 10 anni di carcere. Ma una volta che gli scatti hanno preso la via del web è stato impossibile impedirne la diffusione, agevolata anche da quei mattacchioni di Celebjihad.

Nata a New York il 22 novembre 1984, ha nelle vene sangue artistico. Suo nonno paterno era lo storico d’arte, regista e sceneggiatore Ejner Johansson.

Fin da piccola Scarlett dimostra un notevole talento per la recitazione. E il successo non tarda ad arrivare.

A soli 14 anni, siamo nel 1998, la Johansson si impone al grande pubblico interpretando il ruolo di Grace nel film L’uomo che sussurrava ai cavalli, per la regia di Robert Redford.

SCARLETT JOHANSSON, UNA MUSA HOT

È con Woody Allen, però, che l’attrice mette in mostra tutte le sue capacità recitative: Match Point, Scoop e Vicky Cristina Barcelona rappresentano una sorta di trilogia del rapporto Allen-Johansson, tanto da far parlare di lei come la nuova “musa” del regista.

In un’intervista rilasciata a Repubblica nel 2007 ha spiegato che:

“Entrambi pensiamo che il termine musa sia davvero bizzarro. Non è che quando arrivo io porto l’ispirazione e lui perde il “blocco dello scrittore”. È solo che ci piace lavorare assieme, lavoriamo facilmente e abbiamo un piacevolissimo rapporto d’amicizia. Nulla di più”.

Il segreto per conquistarla? Lo ha rivelato lei stessa a Donna Moderna

Mi colpiscono i tipi sicuri di sé per questo trovo gli uomini maturi più affascinanti. Quando ho incontrato Bill Clinton sono rimasta folgorata, quasi non riuscivo ad aprire bocca. Ma io non sono un politico, non devo rispondere a nessuno di quello che faccio quando non lavoro”.

Loading...

Potrebbe piacerti anche Altri dello stesso autore