OSPEDALE ISERNIA/ La replica di Gianfranca Testa, Direttore Amministrativo dell’Asrem

Dopo l’inchiesta sulle “spese pazze” dell’Asrem molisana, che ha investito la bellezza di 175.000 euro per acquistare filtri per l’acqua, dimenticando – forse – che c’è ancora una sala operatoria nuova cui manca (solo..) un ascensore per il trasporto dei pazienti, ci ha scritto il Direttore Amministrativo, Gianfranca Testa. Chiamata in causa per essere una dei 3 firmatari della delibera con cui si è deciso di dare priorità ai filtri per l’acqua, ecco la sua replica, che pubblichiamo integralmente.

Nella recensione del 15.6.u.s. sulla sanità molisana leggo anche il mio nome e sono riportate inesattezze sulla mia “carriera” . Ritengo, se ancora esercitabile diritto di replica e dovere di cronaca,nella Vostra interpretazione della correttezza dell’informazione, precisare:

“Non sono parente dell’On.le Michele Iorio. Lavoro nella Sanità Molisana dal 1976 con incarico dirigenziale vinto a seguito di pubblica selezione.Dal gennaio 1996 all’agosto 2009 sono stata Direttore del Distretto di Venafro. Dal settembre 2009 rivesto l’incarico di Direttore Amministrativo.

Sono laureata in Giurisprudenza, ho conseguito corso di perfezionamento in Scienze dell’Amministrazione e diritto Amministrativo; sono , ritengo l’unica, nella Regione Molise ad essere in possesso del Corso di perfezionamento universitario in Programmazione, organizzazione e Gestione delle Aziende e dei Servizi Sanitari. Ho partecipato a numerosissimi eventi formativi in sanità regionali, extraregionali quale relatore ed uditore.

Non mi sono mai candidata nelle amministrative comunali di Isernia. La mia interpretazione della funzione pubblica è uniformata al massimo rispetto dei valori della persona, all’adempimento rigoroso alle prescrizioni normative. Ancora oggi, pur in un contesto nazionale ed internazionale di discussione sul difficile e credibile ruolo delle Istituzioni Pubbliche, credo fermamente che sono l’individualità della persona, la sua professionalità e la sua serietà a fare la differenza nell’assolvimento di una funzione pubblica “.

Grazie.

Gianfranca Testa

Loading...

Potrebbe piacerti anche Altri dello stesso autore