Sicurezza, Difesa e Intelligence

MAFIE/ Fuori la camorra dal Molise

Questo il titolo dell’iniziativa, in programma per il 23 Novembre prossimo, cui parteciperanno tantissime associazioni e altrettanti comitati.

La Rete dei Comitati e delle Associazioni contro l’eolico selvaggio in Molise – nella giornata in cui Bondi annuncia di voler preparare un tavolo tecnico per discutere dell’eolico e in particolare per valutare il progetto di installazione di pale eoliche vicino a due siti archeologici del Molise – promuove un’iniziativa dal titolo altisonante, “FUORI LA CAMORRA DAL MOLISE“, chiedendo lo stop non solo all’installazione di nuovi impianti eolici ma anche all’arrivo di rifiuti extra-regionali.

Molto probabilmente la camorra ha inquinato sia l’area legata all’energia rinnovabile sia quella legata ai rifiuti, bene fanno quindi queste associazioni a tenere alta l’attenzione e a smentire, implicitamente, quei giornalisti che si affrettano – senza cognizione di causa – a titolare che “No, la Camorra in Molise non c’è”.

E chissà che non siano gli stessi che scrivono di ufo atterrati in regione, di asini che volano e di europarlamentari che rappresentano il futuro.

Questo il volantino dell’iniziativa:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Loading...