Sicurezza, Difesa e Intelligence

Perché tutti vogliono lavorare a Google? Le splendide foto degli uffici di Amsterdam

Ora si capisce bene perché tutti vogliono – o meglio, vorrebbero – lavorare a Google. Le foto del nuovo ufficio di Amsterdam, come riportato da Fanpage, sono un capolavoro di design e creano un ambiente lavorativo perfetto per far esprimere tutto il talento di cui Big G necessita per andare avanti.

 

Google ha ridisegnato il suo quartier generale ad Amsterdam. Il progetto curato dallo studio D / DOCK è ispirato al garage dove Larry Page e Sergey Brin, fondatori di Google, hanno iniziato l’attività. Dalle biciclette comunali agli stroopwafels (cialda fatta da due sottili strati di pastella al forno con un ripieno di sciroppo di caramello) che pendono dal soffitto, questo ufficio ha anche molti elementi tipici della cultura olandese.

Camper anni Sessanta per le riunioni, con comodi cuscini e mobili d’epoca, muri graffiti, luci in scatole di cartone e spazi per il gioco sono solo alcuni degli elementi che caratterizzano i nuovi spazi Google ad Amsterdam, tipici della cultura dell’azienda.

Ma, oltre a rendere omaggio alla società e le sue origini iniziali, D / DOCK hanno introdotto un po’ di orgoglio olandese per dare all’atmosfera dell’ufficio un aspetto più locale, come la parete di pan di zenzero del ristorante.

Situato nella parte meridionale della città, i 3000 metri quadrati dell’ufficio Google di Amsterdan è stato trasformato in un paesaggio interattivo. Ogni piano dispone di una propria ‘grotta’ centrale, con tutti i servizi generali, tra cui camere huddle, aree meeting, micro cucine e cabine video posizionate al centro dell’edificio.

I “quartieri” che definiscono le singole aree di lavoro circondano l’elemento grotta centrale, tutti situati vicino alla finestra offrendo ai dipendenti una vista a 180 gradi che domina la città dalle loro scrivanie.

Palestra, sala di meditazione e scrivanie-biciclette,tutti gli arredi offrono la possibilità ai dipendenti di rimanere in forma, sia fisicamente che mentalmente. Lo studio D / DOCK ha utilizzato solo design sostenibile per Google fatto di materiali atossici e progettati con un focus sul consumo di energia e di acqua. Inoltre il programma Healthy Food di Google assicura menù equilibrati nel ristorante, con una capienza fino a 80 Googler. 

“É un luogo che garantisce al lavoratore un rendimento migliore,offrendo un ambiente di lavoro che soddisfi le loro esigenze”, spiega D / DOCK socio Coen van Dijck, “Felicità, comfort, flessibilità, relax, alimentazione equilibrata, esercizio fisico, la luce del giorno, FreshAir e stimolazione visiva sono alcuni dei principi fondamentali che fanno di questo ufficio uno spazio sano”. 

Loading...