Concorso Polizia di Stato, arruolamento per 559 Allievi Agenti: ecco il bando

Concorso Polizia di Stato per 559 Allievi Agenti, ecco le info

Concorso Polizia di Stato per 559 posti da Allievo Agente, ecco il relativo bando di concorso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica il 29 gennaio 2016.

Concorso Polizia di Stato, il 29 gennaio 2016 è stato pubblicato il bando per l’arruolamento di 559 Allievi Agenti, come riportato nel comunicato ufficiale della Polizia di Stato.

Si tratta di un concorso per titoli ed esami, ed è riservato, ai sensi dell’articolo 2199, comma 4, lettera a), del D.Lgs. 15 marzo 2010, n. 66, ai volontari in ferma prefissata di un anno o quadriennale ovvero in rafferma annuale i quali, se in servizio, abbiano svolto alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda almeno sei mesi in tale stato o, se collocati in congedo, abbiano concluso tale ferma di un anno.

La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata utilizzando la procedura informatica della domanda online, che potrà essere presentata dalle ore 00,01 del 30 gennaio 2016 alle ore 23,59 del 29 febbraio 2016.

Al termine della procedura di acquisizione informatica della domanda di partecipazione al concorso, il candidato dovrà provvedere a stampare, attraverso l’apposita funzione, la ricevuta di avvenuta iscrizione. Tale documento dovrà essere obbligatoriamente presentato dai candidati, per la successiva sottoscrizione, il giorno della prova scritta d’esame, pena la non ammissione alla stessa.

I candidati in servizio dovranno consegnare tempestivamente una copia della ricevuta di avvenuta iscrizione al concorso presso il comando di appartenenza per le incombenze previste dall’art. 9 del bando di concorso.

CONCORSO POLIZIA DI STATO REQUISITI

Per l’ammissione al concorso, i candidati di cui al precedente articolo 1 devono essere in possesso, alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda di partecipazione, dei seguenti requisiti:

a) cittadinanza italiana;

b) godimento dei diritti politici;

c) titolo di studio di diploma di scuola secondaria di I° grado o equipollente;

d) non aver compiuto 30 anni di età;

e) qualità morali e di condotta previste dall’art. 35, comma 6, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n.165;

f) idoneità fisica, psichica ed attitudinale al servizio di polizia in conformità alle disposizioni contenute nel D.M. 30 giugno 2003, n. 198 e successive modifiche

In particolare, per quanto attiene ai requisiti psico-fisici, sono richiesti:

1) sana e robusta costituzione fisica;

2) composizione corporea: percentuale di massa grassa nell’organismo non inferiore al 7 per cento e non superiore al 22 per cento per i candidati di sesso maschile, e non inferiore al 12 per cento e non superiore al 30 per cento per le candidate di sesso femminile;

3) forza muscolare: non inferiore a 40 kg per i candidati di sesso maschile, e non inferiore a 20 kg per le candidate di sesso femminile;

4) senso cromatico e luminoso normale, campo visivo normale, visione notturna sufficiente, visione binoculare e stereoscopica sufficiente. Visus naturale non inferiore a 12/10 complessivi quale somma del visus dei due occhi, con non meno di 5 decimi nell’occhio che vede meno, ed un visus corretto a 10/10 per ciascun occhio per una correzione massima complessiva di una diottria quale somma dei singoli vizi di rifrazione.

CONCORSO POLIZIA DI STATO BANDO

Consigliamo a chiunque voglia partecipare di scaricare e leggere il bando in versione integrale, disponibile qui in pdf.

Loading...

Potrebbe piacerti anche Altri dello stesso autore