Concorso Polizia 2016, 320 posti per allievo vice ispettore: ecco il bando

Concorso Polizia 2016 per allievo vice ispettore

Concorso Polizia 2016, ecco il bando per 320 posti come allievo vice ispettore: leggi come fare domanda, i requisiti richiesti e l’indennità prevista.

Concorso Polizia 2016, è stato pubblicato il 22 dicembre sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, 4^ Serie speciale “Concorsi ed esami”, il concorso pubblico, per esami, per il conferimento di trecentoventi posti di allievo vice ispettore della Polizia di Stato.

CONCORSO POLIZIA 2016: LA DOMANDA

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate dalle ore 00.00 del 23 dicembre 2015 alle ore 23.59 del 21 gennaio 2016 utilizzando esclusivamente la procedura informatica della domanda online.

Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4^ serie speciale “Concorsi ed esami” del 2 febbraio 2016 sarà pubblicato l’avviso della pubblicazione sul sito della Polizia di Stato, dei 5.000 quesiti oggetto della eventuale prova preselettiva.

Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4^ serie speciale “Concorsi ed esami” del 26 febbraio 2016 e sul sito della Polizia saranno pubblicati data e luogo di svolgimento della prova preselettiva.

Tali comunicazioni avranno valore di notifica a tutti gli effetti nei confronti dei candidati.

I vincitori del concorso saranno avviati a frequentare il corso di formazione della durata di diciotto mesi presso un istituto di formazione della Polizia di Stato.

CONCORSO POLIZIA 2016: IL BANDO E I REQUISITI

Il bando, disponibile qui in pdf, oltre ai requisiti minimi richiesti (cittadinanza italiana, diritti politici, qualità morali), fissa il limite di età (non aver compiuto i 32 anni) e prevede il titolo di studio di istruzione secondaria superiore.

CONCORSO POLIZIA 2016: LA QUALIFICA

Come riportato dalla Gazzetta Ufficiale, il ruolo degli ispettori della Polizia di Stato è articolato in quattro qualifiche, che assumono le seguenti denominazioni:

  1. vice ispettore;
  2. ispettore;
  3. ispettore capo;
  4. ispettore superiore – sostituto ufficiale di pubblica sicurezza.

Tale qualifica è superiore al sovrintendente capo e sottoposto all’ispettore. Il vice ispettore riveste la qualifica di agente di pubblica sicurezza ed ufficiale di polizia giudiziaria.

CONCORSO POLIZIA 2016: INDENNITÀ ALLIEVO VICE ISPETTORE

Come comunicato da un’informativa del Mef (disponibile qui in formato Word) e in applicazione del Decreto Ministeriale del Ministero dell’Interno del 21 ottobre 2011, per la gestione del personale che frequenta il corso di formazione per Allievi Vice Ispettori, sono stati istituiti una nuova qualifica SPT, codice MAVI – ALLIEVO VICE ISPETTORE, con importo tabellare uguale a zero, e un nuovo assegno, codice 218 – INDENNITÀ ALLIEVO VICE ISPETTORE, di importo tabellare di € 1270,59 m.l.

Loading...

Potrebbe piacerti anche Altri dello stesso autore