Techmania è affidabile? Secondo Altroconsumo no: ecco come ottenere il rimborso

Techmania è affidabile?

Techmania è affidabile?

Techmania è affidabile? Come ricorda Altroconsumo, l’Antitrust ha inflitto una multa di 200 mila euro al sito di acquisti online Techmania.it: in molti, infatti, hanno segnalato al Garante la mancata consegna della merce da parte di questo portale. Se anche tu ha acquistato su Techmania.it e non ti è arrivata la merce, ecco cosa puoi fare.

 

Ha fornito ai consumatori false notizie sull’effettiva disponibilità e sui tempi di consegna dei prodotti, non ha predisposto sistemi di informazione corretta sullo stato di evasione degli ordini e ha omesso, o ritardato, il rimborso del prezzo nonostante l’annullamento degli ordini.

Con queste motivazioni il Garante ha multato il sito di ecommerce di prodotti tecnologici techmania.it con 200 mila euro di sanzione. Nonostante l’intervento dell’Antitrust, però, il sito è ancora attivo e i problemi riscontrati dai consumatori sembrano essere sempre gli stessi.

TECHMANIA È AFFIDABILE?HAI ACQUISTATO ONLINE, MA NON TI ARRIVA LA MERCE

Se hai fatto un acquisto online (questo vale anche per altri siti e non solo per Techmania.it) ma la merce non ti arriva, la prima cosa che devi fare è sollecitare il venditore con una lettera di diffida in cui gli intimi di effettuare la consegna entro 15 giorni. Se non ricevi alcun tipo di risposta il venditore è tenuto a ridarti l’intera somma che hai versato: per ottenere questo devi inviare una raccomandata a/r al venditore chiedendo l’immediata restituzione dei soldi.

In questo caso puoi inviare la raccomandata a TECHMANIA – Via Brodolini 24 – 84091 Battipaglia (SA).

Ricordati che è bene conservare una copia di tutta la documentazione intercorsa tra te e il venditore, dalle comunicazioni con il sito alle contabili del pagamento che hai effettuato.

TECHMANIA È AFFIDABILE? – COME OTTENERE IL RIMBORSO

Se hai pagato con carta di credito, carta prepagata e Conto Paypal, ti consigliamo di chiedere alla banca o all’istituto di pagamento di bloccare il versamento perché relativo a un prodotto che non arriverai mai. Se il pagamento è già avvenuto, purtroppo non ti resta che chiedere il rimborso al gestore del sito, inviando la raccomandata come ti abbiamo appena indicato.

Ricordati che hai anche la possibilità di chiedere direttamente all’ente emittente della carta il rimborso della somma addebitata. Nel caso tu abbia usato per pagare il tuo Conto Paypal, se la merce non arriva entro 45 giorni dal pagamento, puoi chiedere il rimborso direttamente a Paypal.

Ricordati che se sei socio Altroconsumo la consulenza giuridica è sempre a tua disposizione al numero 02.6961550.

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.