Sospetti che il partner ti tradisca? Ecco mCouple, l’app che ti permetterà di scoprire la verità

mcouple app mini

Se sospetti che il tuo partner ti tradisca, se hai smanie irrefrenabili di gelosia, se in piena estate non riesci a calmare i tuoi bollori sentimentali ecco l’app che fa per te: mCouple ti permetterà di conoscere l’esatta posizione del partner, leggere i suoi sms e accedere alla sua chat di facebook, come racconta Fanpage.

 

Per le coppie più gelose arriva mCouple l’applicazione che vi permetterà di tenere sempre sotto controllo il partner. Se siete fidanzate o fidanzati iper gelosi potrete finalmente star tranquilli e abbandonare i vostri piani diaboilici per arrivare a sapere tutto, ma proprio tutto del partner di cui non vi fidate. Dite addio ai detective privati, agli appostamenti e agli inseguimenti in incognito in stile film giallo, potrete anche smettere di controllare di nascosto il cellulare del vostro/a amato/a per rintracciare messaggi o telefonate sospette.

Grazie a mCouple i più gelosi potranno avere una potente arma di controllo, forse anche pericolosa se non utilizzata nella giusta maniera. Con la nuovissima app è possibile spiare sms, chiamate effettuate, chat di Facebook, la rubrica e persino gli spostamenti del partner. Tutto questo avviene ovviamente con il permesso della vostra dolce metà. Per fortuna, entrambi i componenti della coppia devono installare l’app sul proprio smartphone, una volta fatto ciò si crea automaticamente un ID per ogni dispositivo che permetterà di rintracciarsi reciprocamente, il tutto in tempo reale, non bisogna infatti aspettare alcuna risposta da parte del partner.

L’ultimo dettaglio che rende l’app perfetta per un vero e proprio film di spionaggio è la possibilità che questa non compaia tra le applicazioni scaricate sul cellulare. E’ dunque vero che entrambi i partner devono scaricare l’app e dare il permesso all’altro di accedere ai dati personali custoditi nel proprio cellulare, ma è anche vero che qualcuno potrebbe acquistare un cellulare, installare su quest’ultimo mCouple e poi regalarlo alla dolce metà che resterà ignara di tutto. Attenzione dunque fedifraghi, ormai per voi non c’è più scampo.

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.