“Nessun dorma”, nasce la nuova web radio europea per combattere la mafia

radio nessun dorma nasce

Si tratta di una nuova stazione radio che combatta la mafia che si sta radicando in tutta Europa. Il progetto nasce in Calabria ma presto sarà fruibile su tutti i pc del continente. Privilegiato il giornalismo d’inchiesta ma spazio anche alla musica.

 

Si chiama “Nessun Dorma” ed è una nuova stazione radio che combatte la mafia. L’iniziativa è nata grazie ai ragazzi dell’Osservatorio sulla ‘ndrangheta di Reggio Calabria, guidati da Claudio La Camera. Presto sarà un’emittente web europea, che tratterà il fenomeno mafioso che coinvolge ormai tutto il continente ed è  sempre in continua espansione. Il progetto è stato finanziato dall’Agenzia Nazionale Giovani nell’ambito del programma“Gioventù in azione”.

La Calabria ha bisogno di essere raccontata per come sono le cose – ha dichiarato  al riguardo il procuratore della Repubblica di Reggio Calabria Federico Cafiero de Rahov’è tanta necessità che l’Italia sappia che la Calabria ne fa parte e viceversa. In questi primi mesi di lavoro in questa città ho sentito tanta gente che vorrebbe una Reggio diversa.  Bisogna però dire che se la ‘ndrangheta è la peggiore componente, c’è anche una borghesia che continua a fare in questa città affari con la ‘ndrangheta. E sono i professionisti “a disposizione” delle cosche.”

Nelle trasmissioni della nuova radio sarà il giornalismo d’inchiesta a farla da padrone. In tal senso verranno formati trenta ragazzi che in futuro gestiranno la radio e avranno il compito di trattare argomenti legati alla mafia calabrese. Ma su “Nessun dorma” ci sarà spazio anche per la musica, attraverso la scoperta di giovani talenti.

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.