Fifa 15, recensioni negative: siamo sicuri che valga la pena comprarlo?

fifa 15 recensioni negative mini

Fifa 15 è uscito ma le recensioni lasceranno delusi i gameplayers di tutto il mondo: siamo sicuri che valga la pena comprarlo?

 

Fifa 15, il gioco di calcio più venduto nel mondo, ultimo capitolo di EA Sports, è uscito ma le recensioni non sono molto positive.

E allora la domanda sorge spontanea: vale la pena comprarlo o tocca aspettare qualcosa di meglio? E, soprattutto, davvero è migliorato rispetto alla versione precedente?

Le testate internazionali, che hanno scritto le recensioni su Fifa 15, hanno emesso verdetti contrastanti, che in questi casi significano una sola cosa: il gioco non è quello che ci si aspettava. Come ha riportato Wired.it , “negli Usa e in Canada Fifa 15 è uscito il 23 settembre, per cui è già stato passato e ripassato sotto i raggi X della critica.”

FIFA 15 RECENSIONI


Game Informer parla di un gioco “imperfetto” ma “di qualità”, con calciatori “più consapevoli dei propri compagni di squadra” e un miglioramento della fisica del pallone, che “ha comportamenti differenziati, producendo una maggiore varietà di gol“.Voto 9,25.

GamesRadar racconta di una buona (ma non ottima) giocabilità e rivela che “le partite non sono poi così differenti da prima“. A fare la differenza rispetto a Fifa 14 sarebbero i dettagli, l’atmosfera, che rendono il gioco “più vicino che mai”. E visto che “il calcio è molto più che calciare un pallone in giro” il voto è alto: 4,5 su 5.

Secondo Ign, Fifa 15 non soddisfa appieno tanto che “il comportamento dell’ia oscilla tra l’intelligente e lo stupido” e “le sue imperfezioni sono quelle che alla fine risaltano” (voto 8,3).

Eurogamer è il più cattivo nei confronti di Fifa 15 (voto 7): “Ea può ragionevolmente sostenere di avere impacchettato ancora una volta il miglior gioco di calcio mai realizzato. Ma ogni anno gli sviluppatori sembrano avere meno idea di cosa questo significhi”. Nonostante il gioco sia “tecnicamente impeccabile” e “il game engine diversissimo”, alla domanda dalle cento pistole – “Fifa 15 è meglio da giocare rispetto lo scorso anno?” – la risposta è un “no secco”. Eurogamer parla infatti di “aggiustamenti infinitesimali” e “meccaniche di gioco inchiodate”.

La mazzata finale a Fifa 15 la dà la recensione del Telegraph (voto 3 su 5), secondo cui “Fifa 15 è, più di altri recenti Fifa, sempre la stessa cosa”. Chiosa finale impietosa, con l’autore che parla di “mancanza di grossi cambiamenti sul piano del gameplay”.

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.