Telefonia, come confrontare le migliori offerte per risparmiare

risparmiare telefonia

Confrontando le migliori offerte presenti sul web si può risparmiare sui costi mensili del nostro telefono cellulare. Ecco come fare.

 

Siamo ormai a pochi giorni da Natale, e le idee per i regali, come ogni anno, sono difficili da trovare. Un cellulare nuovo è sicuramente una sorpresa sempre ben gradita, soprattutto se magari si può trovare un’offerta di Tre, o di Wind, Vodafone e delle varie compagnie da abbinarci che ci faccia risparmiare.

Come fare allora a districarsi tra le mille offerte che in questo periodo ci sommergono? Per prima cosa dobbiamo valutare l’uso che si farà dello smartphone, per capire su che modello indirizzarci. Oggi tante tariffe offrono infatti il dispositivo in abbinato, ma spesso con un contratto in abbonamento che ci obbliga a rimanere legati alla compagnia per almeno un anno.

Se non vogliamo avere un legame così duraturo possiamo invece avere una semplie ricaricabile che mensilmente dovrà essere pagata. Anche nel caso della ricaricabile attenzione però a valutare quante chiamate e sms fa ogni giorno chi riceverà il cellulare, in modo da trovare l’offerta più conveniente e utile allo stesso tempo.

Infine un altro elemento da tenere in considerazione è il traffico dati, la navigazione in internet. Ogni offerta infatti propone diversi sistemi di connessione, da cui dipende il costo finale del traffico. Anche in questo caso, quindi, attenzione all’uso che se ne farà per cercare di risparmiare. Una volta effettuate queste ricerce ci si potrà indirizzare più facilmente verso le proposte che vediamo ogni giorno sul web o in televisione, e prendere davvero quelle che uniscono risparmio a un regalo di qualità.

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.