Ruby: ‘E’ come con Noemi Letizia, solo che io sono minorenne’

La mattina del 28 ottobre 2010, Ruby parla al telefono con un’amica preoccupata perché ha paura ‘che le facciano qualcosa’. Lei ostenta sicurezza: ‘A me non fanno niente, lui mi chiama per dirmi che mi copre d’oro basta che faccio la pazza e non dico niente’.