PRESA DIRETTA/ Corruzione nella Sanità

L’arresto del primario del Cardarelli, accusato di concussione. Finti scioperi di anestesisti che costringevano i pazienti ad operarsi nella sua clinica privata, con pagamenti fino a 4000 euro.