Isernia, Ospedale Veneziale: quando il potere ha paura della verità

17 maggio 2012. Una conduttrice impappinata, riconoscibilissima, espone la notizia della pubblicazione di un articolo di Gian Antonio Stella sulla struttura, uscito sul Corriere della Sera dello stesso giorno. Il lungo e intenso pezzo di Stella parte da un’inchiesta di Infiltrato, con tanto di video e documentazione. Ma la conduttrice tira fuori le imminenti elezioni a Isernia e, piuttosto che basarsi sui fatti, allude a moventi politici riguardo al caso. Senza peraltro citarci, raggiunge l’apice dicendo della nostra inchiesta: “C’è anche un video in Internet, che noi adesso stiamo cercando di esaminare, per cercare di capire se tutto ciò è vero”. Non occorre la scientifica, basta andare al Veneziale di Isernia. Come ha fatto un tg della stesso gruppo editoriale.