Il ricordo di Agnese Borsellino

La voce di Agnese Borsellino che ricorda il marito: “Spesso usciva da solo quasi a mandare un messaggio ai suoi carnefici, come a dirgli di uccidere quando fosse stato solo e non con i suoi angeli custodi”. Il perdono per chi si è macchiato di questo delitto? “Solo per chi dirà la verità”.