Gratis nel mondo dei viaggi low cost: ecco alcune chicche

louvregratisCosa fare gratis quando si è in viaggio? Ecco qualche proposta.

 

 

Quando si parla di risparmiare nessuno si tira indietro. Se poi si tratta di fare qualcosa gratis meglio ancora. Noi vi proponiamo cosa fare a costo zero in giro per il mondo.

STATEN ISLAND FERRY, NEW YORK.

Dura 25 minuti il giro nel traghetto, risalente al 18esimo secolo, che collega Staten Island a Lower Manhattan. Si parte dal molo South Ferry, di Lowe Manhattan e s’approda al St. George Ferry Terminal, su Richmond Terrace. Uno dei classici simboli della Grande Mela, questa barca dal color “arancione mandarino”.

COPENHAGEN IN BICICLETTA.

Girare su due ruote qui, in quella che è stata ribattezzata come “la capitale della bicicletta”, ha ovviamente il suo fascino. In un luogo in cui il 37% della popolazione si sposta in bicicletta per raggiungere il lavoro, potrete fittare gratuitamente una bici con Bycyklen: pagherete solo all’inizio una cauzione pari a 20 corone  (1 euro) che poi riavrete una volta riconsegnata la bici.

LUNGOMARE DI TSIM SHA TSUI, HONG KONG.

Una delle zone più affascinanti, lontana dal caotico mondo dei grattacieli. L’imponente torre orologio svetta su questo luogo della baia di Hong Kong, dal quale partono e al quale giungono numerosi traghetti.

BERE THE AL GRAN BAZAAR.

A Instanbul passeggiare tra le bancarelle è un piacere, grazie ai profumi delle spezie, ai colori delle pregiate stoffe, alla luce delle lanterne penzolanti. Quello che può diventare un po’ più stressante è acquistare e contrattare con i mercanti: per una pausa tutta gratis potreste visitare lo showroom di uno dei venditori di tappeti. Qui vi sarà offerta un bicchierino di the, magari alla mela verde, da sorseggiare mentre il mercante vi mostrerà i suoi bellissimi pezzi.

IL MUSEO TE PAPA, NUOVA ZELANDA.

Il Te Papa è situato sul lungomare di Wellington ed è il museo nazionale del Paese, completamente gratuito. Qui riscoprirete il meglio della storia e delle radici Maori; potreste cominciare visitando il Treaty of Waitangi display, che riproduce fedelmente i luoghi sacri di un tempo.

LOUVRE, PARIGI.

 Il museo per eccellenza, il più famoso e il più visitato. Si parla del Louvre di Parigi, il quale conserva opere dall’inestimabile valore (La Gioconda di Leonardo per esempio). L’ingresso al museo è gratuito la prima domenica di ogni mese. Cosa aspettate per organizzare il vostro percorso all’interno del museo con la più vasta collezione d’arte (35.000 opere) del mondo?

 

Leggi dalla fonte originale: Attualissimo.it