Ecco il Bomba Shack, il bar più pazzo del mondo: sesso, droga e rock’n’roll

Si trova in un luogo impensabile, il nome è tutto un programma e dà vita alle feste più pazze del mondo. Dove accade veramente di tutto.

 

Arrivano ogni sera da tutte le isole dell’arcipelago nel locale più folle dei Caraibi. Il Bomba Shack è un bar di legno colorato, quasi fatiscente, sulla spiaggiadi Cappoons Bay sull’isola di Tortola, alle British Virgin Islands.

Quattro assi colorate al posto delle pareti, altre quattro a fare da panchine: non serve nient’alto.  E i turisti lo adorano.

Esiste da quasi 40 anni. E’ nato alla fine degli anni ’70 come punto d’incontro dei surfisti.

Ora arriva gente a bordo di Suv e yacht di lusso. Qui si beve rum e alcoolici di ogni sorta, dall’ora dell’aperitivo fino alle prime luci dell’alba.

Ma è durante le notti di luna piena che il bar si trasforma nel luogo più folle che esista al mondo.

Il Bomba Shack, infatti, organizza i Full Moon Party (il prossimo è il 27 marzo).

Il cocktail ufficiale della serata è fatto a base di funghi allucinogeni.

E se ne vedono di tutti i colori.

Basta sapere che le ragazze lasciano un insolito souvenir a fine serata: il loro slip.

Anche qualche maschietto lo fa, ma i ragazzi lasciano più che altro una delle infradito di gomma inchiodata alla parete del locale o qualche messaggio scritto sul legno.

Alle pareti non quadri caraibici ma una miriade di fotografie, ormai ingiallite dal sole cocente di queste latitudini, scattate durante le notti di luna piena: ritraggono ragazze a seno nudo e grandi sorrisi.

FULL MOON PARTY, GARA DI VINO – GUARDA IL VIDEO

LEGGI DALLA FONTE ORIGINALE – LiberoViaggi.it