Attentato Boston: ecco il video shock delle due esplosioni in tempo reale

maratona-boston_attentato11 settembre 2001. 15 aprile 2013. Meno di dodici anni sono passati dall’attentato alle Torri Gemelle e diverse sono le teorie a riguardo. Ma, quel che è certo, ancora una volta gli Stati Uniti, nel momento di massima pressione nordcoreana, subiscono – sarà un caso – un attacco sul proprio territorio. Nel video si vedono e sentono distintamente la prima e la seconda esplosione.

“Non abbiamo ancora dettagli, non sappiamo chi sono i colpevoli – ha detto il presidente Obama parlando dalla Casa Bianca subito dopo le esplosioni – ma so che li troveremo presto e che li porteremo davanti alla giustizia”.

Il Presidente ha richiamato tutti all’unità del paese: “In questo momento – ha detto – non ci sono democratici o repubblicani, ci sono soltanto americani”.

Per il momento Obama non ha parlato di attacco terroristico anche se l’Fbi si è già spinta su questa pista, specificando però di non conoscere la natura domestica o internazionale del folle gesto.

Data la natura, sportiva e molto partecipata, dell’evento – cui erano presenti 227 italiani – poteva esserci una strage: fino ad ora fonti governative statunitensi parlano di un bilancio provvisorio di 3 morti, tra cui un bambino di 8 anni, e oltre 140 feriti.

ESPLOSIONI IN DIRETTA – GUARDA IL VIDEO