Amelie, la bimba più cliccata del web dopo la gravidanza in stop motion

amelieEcco il primo diario di gravidanza realizzato con la tecnica dello stop motion, con cui la coppia ha deciso di accogliere la primogenita Amelie. Risultato: oltre dieci milioni di click in pochi giorni.

 

Negli ultimi giorni circola in rete un video che è uno dei più cliccati del web, realizzato da una giovane coppia francese, che ha avuto un’idea davvero particolare.

Si tratta di un originalissimo diario di gravidanza, realizzato con la tecnica dello stop motion, che la coppia ha deciso di realizzare per accogliere la loro primogenita Amelie Maya.

Il video si compone di una serie di immagini raccolte durante i nove mesi di gravidanza che, montate con questa particolare tecnica, riescono a raccontare i cambiamenti subiti dal corpo della protagonista.

Le immagini documentano non soltanto i cambiamenti fisici della futura mamma ma anche quelli materiali della loro casa che si preparava ad accogliere la piccola.

Una bellissima bimba che, alla fine del filmato, possiamo anche ammirare in tutto il suo splendore.

La tecnica dello stop motion è ormai molto diffusa tra coloro che amano realizzare filmati da far girare sul web me mai prima d’ora qualcuno aveva avuto l’idea di raccontare una gravidanza.

Il video è in rete accompagnato da una semplice didascalia “Il nostro progetto di nove mesi” ed, in pochi giorni, ha realizzato quasi dieci milioni di visualizzazioni.

Dall’inizio della gravidanza alla nascita (niente scene forti, solo una dissolvenza al punto giusto), la clip, di appena 95 secondi, ha già fatto scuola: quasi 10 milioni di visualizzazioni su YouTube e tanti altri genitori felici.

GUARDA IL VIDEO – “IL NOSTRO PROGETTO DI NOVE MESI