VOLI MILANO CATANIA/ Nessun problema nonostante il risveglio dell’Etna

Il vulcano Etna in eruzione

Nonostante il risveglio del vulcano siciliano non sono a rischio i voli Milano Catania. I tanti vacanzieri in partenza per la Sicilia possono stare tranquilli e volare verso la tanto agognata vacanza, dopo la lunga stagione lavorativa.

 

Risaliva al 19 luglio l’ultima eruzione dell’Etna. A distanza di circa quindici giorni, il vulcano siciliano torna a spaventare. Di circa 250 metri, l’altezza della lava spinta.

Getti perentori, spettacolari, spinti dal vento verso est. È la settima eruzione del 2011: 12-13 gennaio, 18 febbraio, 10 aprile, 12 maggio, 9 e 19 luglio.

A Luglio erano già stati sospesi i voli Milano Catania. Una botta al turismo della provincia catanese. Un blocco che poteva portare conseguenze all’economia della regione.

Anche il Giro d’Italia si era dovuto inchinare dinnanzi alla forza del vulcano, mai domo e sempre attivo.

L’ultima eruzione è avvenuta nella serata del 24 luglio, inoltrandosi nel giorno successivo, il 25, aumentando gradualmente l’attività nella notte. Il cratere del fianco orientale protagonista del sussulto e della colata.

Una colata di lava che ha superato l’orlo orientale del cratere trasformandosi successivamente in una fontana di lava pulsante, accompagnata da una crescente emissione di cenere. Immagini della webcam mostrano il fumo provenire dalla bocca del vulcano, illuminato dal rosso incandescente della lava.

Testimonianze che girano sul web, pubblicate da Youreporter (guarda il video), sull’attività vulcanica visibili anche dalla zona costiera.

Per fortuna però, nonostante alcuni piccoli disagi, sono ripresi i voli Milano Catania e tutti gli innamorati della Sicilia possono tirare un sospiro di sollievo…

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.