Il giro del mondo in 80 birre: ecco il viaggio più pazzo che ci sia

 mappa-birre-638x425

E per fare un viaggio di questo tipo ecco la mappa delle birre più popolari nei singoli paesi. Perché fare il turista non è mai stato così…

 

Forse parlare di turismo eno-gastronomico è un po’ troppo, ma sicuramente per il turista può essere vantaggioso sapere quale birra va per la maggiore nel paese in cui si trova.

Per questo motivo PureTravel ha pubblicato la mappa delle birre più popolari nei singoli paesi.

L’obiettivo non è quello di dire quale sia la birra più buona, ma semplicemente qual è la più diffusa.

Del resto assaggiare la birra industriale di riferimento è un buon modo per conoscere le coordinate e per “tararsi” sui gusti locali.

Di solito le birre più diffuse sono le lager, ovvero prodotti a bassa fermentazione che spesso hanno un sapore più pulito, ma non mancano anche quelle tradizionali che si discostano dalla classica “bionda”. In ogni caso, assaggiata la birra nazionale, andate oltre.

L’industria dell’amata bevanda al malto, forse ancora più di quella del vino, è concentrata in pochi produttori capaci di superare i confini regionali. Ma dalle campagne del beneventano fino alle scogliere della Normandia, il mondo riserva varietà e sapori che una sola mappa non può contenere.

CLICCA QUI PER INGRANDIRE LA MAPPA

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.