Motogp, Mick Doohan contro Rossi: “Ecco cosa penso di lui”

Mick Doohan, ex pilota Honda

Mick Doohan, ex pilota Honda

Anche il 5 volte campione del mondo Mick Doohan ha voluto dire la sua sulla stagione appena conclusa della Motogp. Ma le sue parole faranno molto discutere e sembrano un attacco, nemmeno tanto velato, a Valentino Rossi: “Ecco cosa penso di lui”.

Il pilota australiano, intervistato da superbike.co.uk, è stato chiaro: “Alla fine sono tutte stronzate. A mio parere ha vinto il miglior pilota. Non so se Valentino ha sentito la pressione. Questo poteva essere la sua ultima opportunità di vincere il titolo. Potrebbe provarci l’anno prossimo ma non l’ho mai visto reagire così prima d’ora. Perché improvvisamente è parso preoccupato per i piloti non concorrenti per il campionato? E’ il mondo delle corse. Ognuno è lì per se stesso. Se c’è un pilota che ha la possibilità di vincere una gara, indipendentemente dal fatto che si sta lottando per diventare campione o meno, sta gareggiando per vincere”.

Ognuno ha la sua opinione ma Doohan dimentica che a Philip Island Valentino è stato ostacolato da Marquez ed ha perso punti su Lorenzo, nonostante fosse più veloce del maiorchino. Il vantaggio, da 18 punti, sarebbe salito a 22. E invece si è arrivati a Sepang con appena 14 punti di distacco. Altro che stronzate, caro Doohan.

SEPANG, LO SCONTRO

Sullo scontro di Sepang tra Marquez e Rossi, Doohan dice che “sono entrambi colpevoli probabilmente. Se fossi stato nei panni di Marquez, credo che ci sarebbero state un paio di opzioni. Chi lo sa se Rossi ha dato un calcio o no? A me non è sembrato“.

Se davvero Marquez ha favorito Lorenzo, secondo Doohan il pilota di Cervera se ne pentirà amaramente: “Io la vedo in questo modo: un anno o due dopo essere andato in pensione Marquez potrebbe dire a se stesso ‘Merda, avrei potuto vincere quella gara e l’avrei aggiunto al mio palmares'”.

MOTOGP SPECIALE

Ma il vero vincitore della stagione, per Doohan, è stata la MotoGP, grazie alla copertura mediatica che lo sport ha ricevuto: “Le corse sono state fantastiche; a differenza della Formula 1 che è stata assolutamente noiosa”.