CICLISMO/ Al via la stagione 2012. Si riparte dal Qatar

di FS

Si riapre la stagione ciclista e si vola in Qatar.  Nella terra degli sceicchi per la breve corsa a tappa in programma da domenica 5 febbraio fino venerdì 10. Nell’esordio stagionale nomi altisonanti come quello del campione del mondo Mark Cavendish, il cacciatore di classiche Philippe Gilbert e l’ex iridato Thor Hushovd (campione del mondo ai mondiali di Melbourne 2010.) Ad attendere gli atleti sei lunghe tappe insidiate dai venti e dalle alte temperature. A darsi battaglia i migliori velocisti e le migliori squadre del modo.

qatarSi ritorna sulla sella dopo la pausa invernale. Si ritorna sulle strade del Qatar per un inizio di stagione al caldo. Di fronte i migliori che dopo le “sgambate” invernali sono pronti a sfidarsi negli sprint all’ultimo secondo. Si arriva a un massimo di 160 km in un giorno, se ne percorrono in media quasi 150 odierni con l’umidità e qualche vento fastidioso dell’inverno nel Qatar a disturbare il tutto.  Per qualcuno c’è da difendere la reputazione di più veloce, e farsi rispettare, confermare la leadership dei velocisti. Mark Cavendish con la nuova maglia Sky ProCycling. Il team britannico che fortemente lo ha voluto ora è pronto a farlo debuttare. C’è anche  Philippe Gilbert, l’uomo delle classiche, della tripletta delle Ardenne. Il campione belga ha firmato un contratto la  BMC Racing Team (capitanata da Cadel Evans) è anche per lui c’è il debutto stagionale. Della BMC Racing Team  fa parte anche Thor Hushovd . Tra i big Fabian Cancellara e Peter Sagan della Liquigas-Cannondale.Tra i velocisti italiani più promettenti spicca Davide Appollonio, compagno di squadra di Cavendish al Team Sky, utilissimo nella crono a squadre.

Una sfida importante per definire da subito le squadre che, rinnovate dagli acquisti, saranno protagoniste. Un prova interessante per rimettersi in marcia e prepararsi per la lunga stagione 2012 di uno sport tra i belli e più seguiti e, senza dubbio, tra i più spettacolari.

 

PROGRAMMA

1-Domenica 5 febbraio –: Barzan Towers- Doha Golf Club, 142.5km

2- Lunedì 6 febbraio – circuito di Losail (cronosquadre),11.3km

3 – Martedì 7 febbraio – Dukhan – Al Gharafa Stadium, 146.5km

4 – Mercoledì 8 febbraio – Al Thakhira – Madinat Al Shamal, 144km

5 -Giovedì 9 febbraio – Camel Race Track – Al Khor Corniche, 160km

6 -Venerdì 10 febbraio – Sealine Beach Resort – Doha Corniche, 120km

SQUADRE TOP TEAM:

Rabobank, Radioshack-Nissan, BMC Racing, Team Sky Pro Cycling, Liquigas-Cannondale, Omega Pharma-Quick Step Cycling Team, Katusha Team,  Greenedge Cycling Team, Garmin-Barracuda e Lotto-Belisol Team.

ALTRE SQUADRE NON TOP TEAM:

Bridgestone Anchor Pro Cycling Team, FdJ Big Mat, RTS Racing Team, Project 1t4i (PRO), Farnese Neri.

LEGGI ANCHE

IL CUORE DI OLIMPIA/ Atene 1896

 

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.