Vasco Rossi Live Kom 014, i video di Roma: sul palco Vasco è una furia, 58.000 in delirio totale

vasco papa del rock mini

Vasco Rossi Live Kom 014 si è aperto ieri sera, nella prima tappa di Roma. Ne seguiranno altre due, oggi e il 30, e questo è un altro record del Blasco: mai nessuno aveva riempito per tre volte di fila l’Olimpico. Il Kom è una furia: ecco i video del concerto.

 

Aggressivo, meraviglioso, rock allo stato puro. Testa rasata, in versione Colonnello Kurtz, Vasco scatena la sua Apocalisse sui 58mila fans, che assistono ad una versione completamente rinnovata del rocker di Zocca.

Con un look così e un batterista della madonna come Will Hunt, in prestito dagli Evanescence, la sua musica esplode in un tripudio quasi metal, offrendo versioni pazzesche di canzoni del primo Vasco, che avevano bisogno di una scarica adrenalinica.

Gli Spari Sopra, Vivere, Liberi Liberi, persino La Strega (“che ho scritto quando avevo 15 anni”): il Blasco torna agli esordi ma con un ritmo incalzante, mai sentito prima nei suoi concerti. La folla è in tripudio.

Con il “Manifesto Futurista” arriva un Vasco da teatro, che interpreta da par suo l’onda delle note sparate dalle due casse di Will Hunt.

E si prosegue a ritmi altissimi: Dannate Nuvole, Cambia-Menti, Sballi Ravvicinati del Terzo Tipo, C’è Chi Dice No, Asilo Republic in versione ultra-fast.

Solito finale con Albachiara.

ll Komandante ci regala un tour da record: l’incasso totale tra Roma, (oggi, domani e il 30), e Milano (4, 5, 9 e 10 luglio) supererà i 23 milioni di euro. Lo stadio Olimpico non aveva mai ospitato tre concerti di seguito di un singolo artista, saranno 175 mila spettatori in tutto. Anche a Milano tutto esaurito, 224 mila spettatori totali, 56 mila a concerto.

Come lui nessuno mai: come direbbero a Roma, “Ligabue je fa ‘na pippa.” E scusate il francesismo.

VASCO LIVE KOM 014 – I VIDEO DI ROMA 25/06/2014

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.