Rolling Stones Roma 2014: scaletta, come arrivare e streaming del concerto al Circo Massimo

rolling stones roma 2014 scaletta

22 giugno. Segnatevi questa data: i Rolling Stones sbarcano a Roma, con un mega-concerto al Circo Massimo, dove si terrà la tappa italiana del tour On Fire 14: ecco scaletta e streaming per vedere l’evento.

 

Partiamo dai numeri: 30 tappe in totale sparse in giro per il mondo. 8 in Asia, 13 in Europa e 8 in Oceania. Fino ad ora, oltre 300mila spettatori e più di 50 milioni di dollari incassati da Mick Jagger e soci. Il rock è ancora targato Rolling Stones.

ROLLING STONES ROMA 2014 – LA SCALETTA

Oggi 22 giugno, la serata si aprirà alle 20h30 con John Mayer, poi dalle 21h45 spazio al gruppo britannico. Chi è munito di regolare biglietto potrà accedere all’area già dalle 13. Attese oltre 60mila persone e qualcuno scoprirà di avere un biglietto falso, buggerato da qualche bagarino disgraziato. The sow must go on, a dispetto di qualsiasi negatività.

E grande show sarà.

Sulla base del concerto di apertura del Tour On Fire 14 nella tappa di Abu Dhabi e sulla base di quanto hanno scritto sulla loro pagina facebook gli arzilli vecchietti del rock, questa è la probabile scaletta dei Rolling Stones a Roma 2014:

1. “Start Me Up”

2. “It’s Only Rock ‘n’ Roll (But I Like It)”

3. “You Got Me Rocking”

4. “Tumbling Dice”

5. “Emotional Rescue”

6. “Angie”

7. “Doom and Gloom”

8. “Paint It Black”

9. “Honky Tonk Women”

10. “Slipping Away”

11. “Before They Make Me Run”

12. “Midnight Rambler”

13. “Miss You”

14. “Gimme Shelter”

15. “Jumpin’ Jack Flash”

Encore 1

16. “Sympathy For The Devil”

17. “Brown Sugar”

Encore 2

18. “You Can’t Always Get What You Want”

19. “(I Can’t Get No) Satisfaction”

ROLLING STONES ROMA 2014 – STREAMING

Come seguire l’evento del Circo Massimo in streaming, per chi non può essere a Roma o non è riuscito ad accaparrarsi un biglietto? Per il momento è fuori uso, causa eccesso di richieste, il link messo a disposizione direttamente dal sito ufficiale dei Rolling Stones, che rimanda a Yahoo, con cui è stata stipulata l’esclusiva per vedere, in streaming pay-per-view e on-demand le tappe di On Fire 14.

Altro canale, non ufficiale, dove (forse) avrete la possibilità di guardare in streaming i Rolling Stones a Roma 2014 è Jack’s Channel.

Infine potrete trovare qualcosa, ma certamente non il live streaming di Roma 2014, sul canale ufficiale di Youtube dei Rolling Stones. In attesa che inizi l’evento del Circo Massimo godetevi qualche chicca davvero indimenticabile.

ROLLING STONES 2014 – COME ARRIVARE AL CIRCO MASSIMO

La fermata metro del Circo Massimo è stata chiusa dal Comune di Roma fino a domani, quindi le uscite di riferimento dovranno essere Piramide e Colosseo. Potranno accedere all’area solo i possessori di biglietti ufficiali e, ovviamente, non contraffati: occhio alle truffe, chi vuol vendervi un biglietto oggi sta certamente cercando di rubarvi dei soldi, visto che i ticket sono terminati oramai da giorni.

La linea B della metro rimarrà aperta fino all’1.30.

Dal sito del comune di Roma riportiamo tutte le variazioni alla viabilità e alla mobilità, che potranno esservi utili per evitare ingorghi e arrivare sani e salvi al Circo Massimo.

Variazioni alla mobilità – Dalle ore 00.01 di venerdì 20 giugno via de Cerchi sarà chiusa al transito veicolare, dallo stesso orario verrà ridotta la carreggiata su via dell’Ara Massima di Ercole, con chiusura del lato adiacente al Circo Massimo. Alle ore 8 di sabato 21 giugno invece scatta la riduzione di carreggiata anche su via del Circo Massimo, che rimarrà comunque a doppio senso di marcia. Dalle ore 2 di domenica 22 giugno saranno completamente chiuse al traffico via del Circo Massimo, via delle Terme Deciane, via Clivio dei Publicii, via di Valle Murcia, via della Greca, via di San Teodoro. Dalle ore 7 della stessa giornata è interrotto anche l’accessi da Terme di Caracalla, Piazza del Colosseo – Via Celio Vibenna – Via San Gregorio, Viale Aventino (ambo i sensi a partire da Piazza Albania), Lungotevere Aventino-S.Maria in Cosmedin e Via Petroselli.

Trasporto pubblico – Alla luce di queste variazioni della mobilità, domenica 22 giugno via dei Fori imperiali sarà percorribile esclusivamente per i mezzi di trasporto pubblico, mentre dalle ore 19 riprenderà ad essere percorribile anche al transito veicolare, NCC e taxi. La linea B della Metropolitana invece resterà aperta fino alle ore 1.30 di lunedì 23 giugno, per consentire il regolare deflusso degli spettatori. Dalle 16 di domenica la fermata Circo Massimo rimarrà chiusa, le uscite di riferimento sono Piramide e Colosseo. I mezzi di trasporto pubblico provenienti da Testaccio transiteranno seguendo il percorso Lungotevere, Via Arenula, Botteghe Oscure e giungeranno a Piazza Venezia. Quelli provenienti da Piazza Venezia invece transiteranno in Via del Teatro Marcello, Foro Olitorio verso Lungotevere fino a Ponte Mazzini ove gireranno, ripercorreranno un tratto di Lungotevere e gireranno di nuovo verso Ponte Sublicio. Le linee che normalmente attraversano l’area delle Terme di Caracalla effettueranno l’itinerario: Porta Metronia, Porta Ardeatina, Via Cristoforo Colombo, Circonvallazione Ostiense, Via Benzoni, Via Matteucci, Via Ostiense, Via di Porta S. Paolo, Via Marmorata, Lungotevere.

Accesso del pubblico all’area del concerto – L’accesso per i possessori di biglietto avverrà da 4 ingressi posizionati a Via del Circo Massimo, via dei Cerchi, via della Greca e via della Greca lato via di San Teodoro, quest’ultimo riservato ai disabili. A fianco dell’area hospitality, posizionata sul lato destro del palco, è prevista un’area appositamente dedicata alle persone disabili. Anche gli ospiti muniti di pass potranno accederanno all’area hospitality da Via dei Cerchi lato Via di S. Teodoro. I venditori ambulanti di gadget autorizzati potranno posizionarsi esclusivamente a viale Aventino, sul lato destro in direzione Piramide e fino a Piazza Albania.

I quattro varchi di accesso per gli spettatori saranno aperti a partire dalle ore 14. Domenica 1.000 steward presidieranno l’area dell’evento per garantirne la sicurezza, coadiuvati da 200 agenti dei Carabinieri, della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza e da personale della Polizia Locale di Roma Capitale. Ai quattro varchi di accesso, che saranno transennati, verrà verificata tramite degli appositi scanner la validità dei biglietti, successivamente le forze dell’ordine ispezioneranno il contenuto di zaini e borse. Due squadre opereranno esclusivamente per tutelare i beni archeologici e culturali presenti nell’area del concerto ed evitare qualsiasi tentativo di intrusione. Dieci persone addette alla sicurezza, sotto la direzione della Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma (SSBAR), presidieranno dall’interno l’area archeologica del Palatino. Altri dieci saranno collocati dentro l’area monumentale del Circo Massimo. Un cordone di agenti delle forze dell’ordine presidierà l’area di via dei Cerchi, mentre un altro presidio stazionerà a piazza Santa Anastasia.

Servizi Sanitari – All’interno del catino del Circo Massimo verranno allestiti sia un punto medico avanzato con 8 barelle e medico rianimatore che due punti di primo soccorso con medici, infermieri e soccorritori. All’esterno del catino invece sarà presente un camion con allestimenti sanitari riservato ad eventuali pazienti in codice rosso e giallo e una tensostruttura, presidiata da rianimatore e infermieri per i pazienti. Inoltre cinque squadre sanitarie a piedi presidieranno l’area. In totale saranno presenti 9 ambulanze, coadiuvate da due mezzi a trazione elettrica.

GET SATISFACTION….ENJOY IT!

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.