Robin Williams trovato morto, lo straziante ricordo della figlia Zelda

robin-zelda-williams mini

A lei era dedicato l’ultimo messaggio su Instagram del grande attore americano trovato morto ieri mattina. E al padre la figlia Zelda ha dedicato uno straziante ricordo.

 

Zelda Rae Williams è diventata, suo malgrado, la protagonista assoluta del “film” che si sta girando in queste ore, mediaticamente parlando, sulla morte per suicidio di Robin Williams, suo padre.

Dopo dieci anni di matrimonio, nel 1988 Robin Williams divorziò dalla moglie Valerie e si sposò nel 1989 con Marsha Garces Williams, dalla quale ebbe Zelda, il cui nome è ispirato alla nota principessa dell’omonima serie di videogiochi, che il padre adorava.

Tanto è vero che i due nel 2011 sono stati testimonial, insieme, del videogioco “The Legend of Zelda: Ocarina of Time 3D” per la piattaforma Nintendo 3DS e di “The Legend of Zelda: Skyward Sword” per Nintendo Wii.

Zelda ha dedicato alla memoria del padre uno straziante ricordo, espresso via twitter attraverso una frase tratta dal libro “Il Piccolo Principe” di Antoine Saint-Exupery. Che inizia così: “Tu, solo tu, avrai delle stelle come nessun altro. Io vivrò in una delle stelle. In una di esse riderò. E quando guarderai il cielo notturno sarà come se tutte le stelle stessero ridendo…Tu, tu solo, avrai delle stelle che sanno ridere…

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.