Medioevo, istruzioni per l’uso

Il Castello di Monteriggioni

Il Castello di Monteriggioni

Parlare di medioevo non è cosa semplice. E’ un età multiforme e ricca di fenomeni diversi che si susseguono in pochi decenni. Francesca Vaglienti ci aiuta nel lungo e complesso percorso di riscoperta del medioevo.

Ogni storico sa che per affrontare una serena e completa ricerca storiografica è necessaria una cassetta da lavoro che fornisce gli strumenti necessari alla sua indagine. Non si può non leggere la storia tenendo a mente precisi parametri di lettura che ci consentano di evitare errori e ci dia un supporto critico adeguato.

Leggere il medioevo comporta una conoscenza dei processi storici molto approfondita. E’ un’età che abbraccia diversi secoli, durante i quali si sono susseguiti fenomeni politici, economici e sociali rilevanti e incisivi. Ecco perché a darci una mano nel comprenderli vi è Francesca Vaglienti con “Squarci nel medioevo: tradizione e sperimentazione”.

Il saggio è un insieme di squarci, di fessure sul medioevo, tante angolazioni per comprendere un fase storica multiforme. E’ un riepilogo della storia della medievalistica, delle concezioni e di come il medioevo può essere studiato. Vaglienti ci offre quindi tanti spunti di riflessione per poter addentrarci nella storia senza remore.

E’ un saggio tecnico, diretto ai medievalisti, ma anche a coloro che vogliono cimentarsi nella storia medievale. Un testo imprescindibile per uno studio serio e sereno.

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.