J.R.R. Tolkien: l’uomo, il filologo, lo scrittore

J.R.R. Tolkien

J.R.R. Tolkien

Nessun autore ha mai avuto tanta empatia con la sua opera come J.R.R. Tolkien. La sua produzione letteraria, eccezionale per raffinatezza e per voluminosità, è comprensibile solo conoscendo la spiritualità del filologo – scrittore di Oxford.

E’ questa la tesi di Andrea Monda, autore di “La Croce e l’Anello”, un saggio accattivante su J.R.R. Tolkien. “Il Signore degli Anelli” è l’opera più apprezzata e letta della produzione tolkeniana, ma pochi hanno effettivamente compreso la sua novità.

Monda esplora la biografia e la fede cattolica di Tolkien rintracciando nella sua profonda sensibilità religiosa alcuni motivi chiave della sua produzione letteraria. Contemporaneamente ricostruisce la sua lunga attività di filologo ad Oxford: studioso dell’antica letteratura nordica ha tratto da essa il materiale per costruire i suoi personaggi e le loro gesta.

La novità del “Signore degli Anelli” (e de “Lo Hobbit” e “Il Silmarillion”) sta in una nuova proposta epica. Tolkien ripropone a metà del novecento il genere epico, decaduto a partire dal cinquecento con le gesta tragicomiche di Don Chisciotte, cavaliere squattrinato e impacciato. Lo scrittore inglese realizza un gioco narrativo e linguistico raffinato e complesso. Ambienta la trama “eroica” in un intreccio narrativo moderno. Nessuno, prima di Tolkien, aveva mai osato tanto!

La Contea degli Hobbit non richiama la campagna “pre-industriale” inglese? Aragorn e Legolas non ricordano due prodi cavalieri delle epopee anglosassoni? Frodo, con il suo sacrificio e con il suo viaggio nel regno del male, non simboleggia l’umiltà e il sacrificio di Cristo per redimere l’umanità?

Tanti rimandi e tanti simboli che Monda analizza per restituirci un quadro generale e completo della produzione tolkeniana.

“La Croce e l’Anello” ci restituisce un Tolkien diverso dalle classiche interpretazioni neo-paganeggianti e politiche. Monda racconta, basandosi su lettere e studi accreditati, la personalità di questo scrittore, umile e ironico, che ha segnato profondamente la letteratura contemporanea.

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.