È morto Fidel Castro? Dagli Usa la clamorosa notizia: tensione e confusione a Cuba

morto fidel castro

Il quotidiano americano Diario Las Americas, sempre molto ben informato sui fatti cubani, lancia una clamorosa notizia: Fidel Castro sarebbe morto e nella capitale – come confermato anche dall’Ansa – “per oggi è prevista una conferenza stampa a cui è invitata la stampa nazionale e straniera, ma di cui non è stato precisato l’argomento”. Ecco tutte le info.

 

Tensione e confusione per i rumors sulla morte di Fidel Castro: Diario Las Americas, quotidiano statunitense molto ben informato sulle faccende cubane, ha rilanciato la notizia sulla presunta morte di Fidel Castro.

Il quotidiano statunitense ha contattatato il centro stampa nella capitale cubana, da cui è arrivata una “strana conferma”: “per oggi è prevista una conferenza stampa a cui è invitata la stampa nazionale e straniera, ma di cui non è stato precisato l’argomento”.

Perchè questi misteri? Perchè convocare una conferenza stampa – in tutta fretta e di così tale importanza – se non per comunicare qualcosa di veramente importante?

E cosa ci sarebbe di più importante, dopo il disgelo Usa-Cuba? Ovvio: la morte di Fidel.

Secondo quanto confermato dall’Ansa,la lunga assenza in pubblico di Fidel Castro ha rafforzato negli ultimi giorni l’ipotesi di una sua possibile morte, riproposta oggi a Miami dal quotidiano americano Diario Las America e rilanciata poi dalla tv dello stesso gruppo America Tv.

Il giornale ha reso noto di aver preso contatto con l’ufficio stampa governativo a L’Avana dove una fonte ha confermato che per oggi è prevista una conferenza stampa a cui è invitata la stampa nazionale e straniera, ma di cui non è stato precisato l’argomento. L’ipotesi di una possibile morte di Castro, formulata per la verità più volte negli anni passati, è stata subito riproposta su Twitter e su altri social network. Nel diffonderla i media di Miami hanno ricordato la lunga assenza pubblica del ‘lider maximo’, non presente neppure in dicembre quando sono tornati a L’Avana i tre cubani a lungo in carcere negli Usa per spionaggio.”

Al momento, però, non si possono dare ulteriori conferme riguardo alla presunta morte di Fidel Castro.

Certamente, nella giornata di oggi e dopo la conferenza stampa, vi saranno dettagli utili a svelare quello che – almeno per ora – sembra un intrigo: quante volte è morto Fidel? Quante volte lo si è dato per spacciato e, invece, non era ancora giunta la sua ora?

Prima o poi accadrà anche per lui, il trapasso nell’ultraterreno: secondo Diario Las Americas il trapasso potrebbe essere già accaduto.

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.